Gf Vip, Alessandro Basciano punito con la nomination vuole lasciare la casa. Signorini: «Ce ne faremo una ragione»

Gf Vip, Alessandro Basciano punito con la nomination vuole lasciare la casa. Signorini: «Ce ne faremo una ragione»

di Ida Di Grazia

GF Vip, Alessandro Basciano punito con la nomination vuole abbandonare la casa. Signorini «Ce ne faremo una ragione». Nel pomeriggio aveva avuto uno scatto d'ira molto forte contro Sophie e durante la diretta di giovedì sera gli è stata comunicata la decisione del GF Vip.

leggi anche > GF Vip, Alex Belli fa la vittima «Ho tutti contro». Soleil lo allontana: «Dici solo stronzate, io ho chiuso»

Dopo lo scatto d'ira di Basciano nei confronti di Sophie, Alfonso Signorini ha voluto parlare con lui durante la diretta di giovedì 17 febbraio. «Oggi nella casa c'è stato molto nervosismo - spiega Signorini -  e non possiamo ignorare un comportamento eccessivo da parte di uno di voi», rivolgendosi a Basciano che si giustifica:  «Hanno toccato un tasto dolente, in passato mi hanno sempre sminuito e tutto ciò che facevo mi faceva sentire meno. Sophie questo lo sa e io ci sono rimasto malissimo e mi è scattato qualcosa che mi ha ferito».


«Quello che non capisco  - prosegue il cnduttore - è perche tu perdi il controllo così facilmente - poi redarguisce anche la Codegoni - Perchè tu sei scoppiata a ridere, hai reagito in modo così infantile, invece ti dovevi incavolare».

Anche la Bruganelli ha parole molto dure nei confronti di Alessandro che non accetta nessuna critica «In passato le hai dato anche della nullità, abbassa la cresta e dici che hai sbagliato, fai delle cose che mi fanno accapponare la pelle». Per la Volpe anche Sophie dovrebbe reagire.

Per questo motivo arriva il comunicato del Grande Fratello: «Alessandro l'atteggiamento arrogante e intimidatorio che tutti abbiamo visto e le espressioni desamente troppo forti sono inaccettabili, niente può giustificare questa aggressività. La tolleranza ha un limite e quindi andrai in nomination d'ufficio».

Basciano non la prende bene e va a fare le valige per uscire dalla casa, Signorini, avvisato dagli autori, prima commenta «Ce ne faremo una ragione», poi convincce il ragazzo ad acccettare la nomination e a restare.


Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Febbraio 2022, 14:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA