Gf Vip, Alessandro Basciano abbandona la casa? La rabbia della sorella: «Vergognatevi»

Gf Vip, Alessandro Basciano abbandona la casa? La rabbia della sorella: «Vergognatevi»

Alessandro è stato mandato in nomination d'ufficio dopo gli atteggiamenti poco rispettosi, ma il web non l'ha presa benissimo

Ieri sera puntata difficile per Alessandro Basciano. Dopo lo scatto d'ira avuto nel pomeriggio da parte del vippone nei confronti di Alex Belli, nè Alfonso Signorini nè la produzione del Gf Vip hanno tollerato l'atteggiamento. È arrivata così la decisione finale della redazione del reality. «Vi abbiamo richiamato per avere un atteggiamento civile nella casa, Alessandro l'atteggiamento arrogante e intimidatorio e le espressioni troppo forti sono inaccettabili. niente può giustificare questa aggressività, tutto ha un limite. Il Gf ha deciso che stasera andrai in nomination d'ufficio»

Gf Vip, il provvedimento contro Basciano: nomination d'ufficio. La dura reazione di Signorini: «Non sei gestibile»

Gf Vip, il provvedimento contro Basciano

Tutto era cominciato per una discussione tra Sophie Codegoni e Lulù Selassiè per una tazza di cereali. Poi la tempesta: Basciano si è sentito preso in giro dalla fidanzata e da Belli, così stava per arrivare addirittura alle mani e i termini riservati alla tronista sono state veramente poche eleganti. Ieri la Codegoni di fronte al provvedimento preso dal Gf ha provato a difendere il fidanzato ma non è servito a nulla. «Sophie ti dovevi inca**are per come ti ha trattato lui non devi giustificare», Signorini non vuole sentir ragioni, e come lui anche le opinioniste. Ma Sophie la vede diversamene: «Sono io che ridendo ho involontariamente acceso la discussione».

Gf Vip, Alessandro e Sophie è lite continua e Alfonso perde le staffe: «Quello che vediamo è orrendo»

La reazione del vippone

Terminata la diretta Alessandro manifesta tutto il suo disappunto: «Ma se esco prima c’è la penale? Io me ne vado, ti rendi conto cosa hanno combinato? È vero che ho esagerato, ma tutto il resto… Non posso accettare una roba del genere. Non c’è rispetto reciproco, questa è la verità. Io sono obiettivo, avrò i miei modi di me**a, ma sono obiettivo. Due pesi, due misure, con me non è stato fatto questo. Non si è sentita mezza parola fuori posto di quelle che mi hai detto tu. Sei andata pesante oggi, non si è visto l’inizio. Non hanno fatto vedere te che mi venivi vicino, che mi hai provocato. Non è giusto».

La rabbia della sorella

A tal proposito è intervenuta anche la sorella del 30enne ligure: Lo fate passare come un mostro, vergogna!! Siete voi che dovete chiedere scusa!» 

 

Su Instagram Giorgia Nicole Basciano è senza freni: «Far passare Sophie come una povera mattaòà che accetta violenze non è bello. Anche lei l'ha detto più volte che state facendo passare un messaggio sbagliato perché la violenza sulle donne è tutt'altro è ben diversa dalla maleducazione, cara Sonia Bruganelli e Adriana Volpe, da quanto mio fratello è entrato avete solo che parlato male, mai un cosa carina! Quando in quella Casa c'è stato peggio, tra schiaffi, bestemmie, insulti razzisti, minacce, parolacce e non c'è stato mai un provvedimento. Quindi siete voi che dovete chiedere scusa per aver fatto passare un ragazzo come un mostro, violento sulle donne, questi sono messaggi brutti, macchiate un ragazzo in televisione, vergogna!!» 

 

A dimostrazione delle parole scritte Giorgia ha anche postato il il video della famosa lite tra Aldo Montano e Alex Belli, accompagnato da queste parole: «Premetto che non ho nulla contro Montano perché mi piace tantissimo e nulla contro Belli però, anche qui, non è stato preso un provvedimento come in tante altre discussione con parole pesanti. Come mai?». E i social le danno ragione, su Twitter sono tutti con il 30enne. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Febbraio 2022, 14:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA