Vittorio Cecchi Gori ricoverato d'urgenza: «Grave insufficienza respiratoria». Come sta ora

Vittorio Cecchi Gori ricoverato d'urgenza: «Grave insufficienza respiratoria». Come sta ora

Cecchi Gori è da tempo agli arresti domiciliari dopo la condanna a otto anni per bancarotta fraudolenta

In seguito a complicanze polmonari, Vittorio Cecchi Gori è ricoverato all'ospedale Gemelli di Roma. «Sono dovute sicuramente al Covid che ha avuto diverso tempo fa. Ora è negativo» ha fatto sapere a Libero il professore Antonio De Luca, medico personale e amico da molti anni del famoso ex produttore e patron della Fiorentina. 

 

Leggi anche - Covid, bambino di 10 anni muore in ospedale a Torino: non era vaccinato per «precauzioni di salute»

 

 

«È ricoverato nel reparto Solventi - dove di solito viene ricoverato anche il Papa» aggiunge il prof. De Luca. «Ha avuto il Covid - continua -  nonostante le tre dosi di vaccino. Nei giorni scorsi ha avuto un'improvvisa insufficienza respiratoria. È stato ricoverato d'urgenza». 

Cecchi Gori è da tempo agli arresti domiciliari dopo la condanna a otto anni per bancarotta fraudolenta. Stava scontando il regime di domiciliari nella sua casa al quartiere Parioli di Roma, quando si è sentito male.

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Gennaio 2022, 11:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA