Uma Thurman choc: "Tarantino ha provato ad uccidermi sul set di Kill Bill Vol 1"

Uma Thurman choc: "Tarantino ha provato ad uccidermi sul set di Kill Bill Vol 1"

Uma Thurman è un fiume in piena. Dopo aver denunciato le molestie sessuali subite da Weinstein lancia forti accuse anche nei confronti di Tarantino, anche se di altra natura. L'attrice ha mostrato delle immagini indedite del set di Kill Bill Vol. 1 in cui mostra un particolare choc dicendo che il regista avrebbe provato ad ucciderla.

LEGGI ANCHE------> Molestie, Uma Thurman accusa Harvey Weinstein: "Aggredì anche me. Mi sento in colpa"

La Thurman è riuscita a ottenere da Tarantino questo video dopo oltre 15 anni di pressioni e lo ha divUlgato tramite il New York Times. Uma sostiene che il regista le disse di mettersi alla guida e raggiungere la velocità di 65 chilometri orari per permettere ai capelli di svolazzare nel modo corretto e più realistico possibile.
 


Con quell'auto la Thurman ebbe però un incidente e dopo anni rivela: «Quella in cui entrai era una scatola della morte. Ero spaventata ma Quentin era furibondo perché diceva che gli stavo facendo perdere tempo, diceva che l'auto era perfetta».  L'attrice infatti era stata avvertita da un membro della troupe della poca affidabilità del mezzo, poi conclude: «Quando uscii dall'ospedale lo accusai di aver cercato di uccidermi. Litigammo furiosamente per anni».
Lunedì 5 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME