Sylvester Stallone a Cinecittà per Paramount+: «Sono molto italiano, io al top grazie alle mie origini»

A Cinecittà la presentazione di serie tv originali e film sulla piattaforma. Ci sarà anche opera di Roberto Benigni, Carlo Verdone e serie sul massacro del Circeo

Sylvester Stallone a Cinecittà per Paramount+: «Sono molto italiano, io al top grazie alle mie origini»

«Sono molto italiano e sono molto entusiasta, perché sono un ottimista. Sono partito dal basso e sono arrivato al top del successo perché dentro di me avevo un fuoco italiano» dice tra gli applausi scroscianti Sylvester Stallone, la star accolta da un'ovazione negli studi di Cinecittà per la presentazione di Paramount+, la nuova piattaforma di streaming dal 15 settembre attiva in Italia, con film e serie originali e titoli dell'enorme library dello storico Studios di Hollywood. «Gli italiani sono nati artisti e fanno quello che fanno, meglio di chiunque altro» aggiunge la star di Rocky, Rambo e molti altri film di successo, che su Paramount+ debutta in una serie tv, Tulsa King.

La vita in diretta, Gino Paoli e "'l'amore" per la Regina Elisabetta: «Potrei dedicarle una canzone»

Stallone, Benigni, Verdone e Harrison Ford su Paramount+

Nella serie, Stallone per la prima volta nella sua carriera interpreta un vero gangster. «Non potevo più accettare che solo De Niro e Al Pacino facessero quei ruoli», ironizza lo Stallone italiano che si lancia in un romanissimo e convinto «daje», tra l'altro dopo aver indossato la maglia giallorossa con la scritta Sylvester.

Tulsa King racconta del boss della mafia newyorkese Dwight "The General" Manfredi (Sylvester Stallone), appena uscito di prigione dopo 25 anni ed esiliato senza tanti complimenti dal suo boss per stabilirsi a Tulsa, in Oklahoma. Rendendosi conto che la sua famiglia mafiosa potrebbe non avere a cuore i suoi interessi, Dwight costruisce lentamente una squadra composta da un gruppo di personaggi improbabili, per aiutarlo a stabilire un nuovo impero criminale in un luogo che per lui potrebbe benissimo essere un altro pianeta. 

Oltre Tulsa King, sulla piattaforma arriveranno tanti prodotti originali come Francesco, Il Cantico,  l'esegesi  di uno dei testi più iconici dedicati all'amore e momenti della vita di Francesco, raccontati da Roberto Benigni, Carlo Verdone, che ritorna con la seconda stagione di Vita da Carlo, Greta Scarano protagonista della serie Circeo, sulla drammatica vicenda dello stupro di due ragazze romane negli anni Settanta.

E ancora Elodie, nel film Ti mangio il cuore, presentato a Venezia di Mezzapesa, Harrison Ford e Helen Mirren, il sequel di American Gigolò, The offer, serie che racconta la lavorazione de Il Padrino.

Demi Lovato: «Sono malata, questo è il mio ultimo tour». Appello ai fan: cantate per me

 

Offerta con oltre 100 anni di storia

E poi Paramount+ ospiterà anche una selezione di nuovi film blockbuster dopo l'uscita nelle sale e nell'home entertainment, tra cui "Top Gun: Maverick ", che arriverà sulla piattaforma in Italia nel corso dell'anno.

Non mancheranno le serie animate, come le nuove edizioni di "Beavis and Butt-Head" e "South Park", con un “tocco” italiano, grazie alla voce degli autori comici e degli stand-up comedian Edoardo Ferrario e Luca Ravenna, e di Riccardo Zanotti ed Elio Biffi dei Pinguini Tattici Nucleari. 

«Con oltre un secolo di esperienza nel raccontare storie grazie al nostro prestigioso studio Hollywoodiano e ai nostri hub di produzione - da Israele all'America Latina passando dall'Inghilterra - Paramount sa come costruire uno straordinario portfolio di intrattenimento per tutti», ha affermato Marco Nobili, Executive Vice President and International General Manager Paramount+, durante l’evento di presentazione.

L'offerta

In Italia, Paramount+ sarà disponibile online sui principali browser all’indirizzo paramountplus.it, da mobile e attraverso un'ampia scelta di TV connesse tramite Apple, Amazon, Google, Samsung e altre. 

Gli utenti possono accedere al servizio al prezzo di 7.99 euro con un periodo di prova di 7 giorni e possibilità di disdire in qualsiasi momento. Sarà possibile stipulare anche un abbonamento annuale al costo di 79.90 euro, anche in questo caso è previsto un periodo di prova di 7 giorni e la possibilità di disdire in qualsiasi momento.

Inoltre, gli utenti potranno usufruire di una promo speciale di lancio: solo per i primi undici giorni (dal 15 al 25 settembre), Paramount+ sarà disponibile a 4.99 euro al mese per 12 mesi con un periodo di prova di 7 giorni. Sarà possibile disdire in qualunque momento, senza vincoli. La promo sarà disponibile solo su paramountplus.it e iOS.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Settembre 2022, 17:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA