Sean Connery è morto. Se ne va una leggenda del cinema. Fu il James Bond più amato

Sean Connery è morto. Se ne va una leggenda del cinema. Fu il James Bond più amato

Sean Connery è morto. Vera e propria leggenda del cinema l'attore scozzese è stato tra le altre cose il volto più amato di James Bond nella saga 007. Sean Connery aveva compiuto 90 anni lo scorso agosto. Ne dà notizia la Bbc citando fonti della famiglia di Connery.

«La Scozia è in lutto». Lo scrive la premier scozzese, Nicola Sturgeon, su Twitter. «Mi si è spezzato il cuore dopo aver saputo della morte di Sir Sean Connery. Il nostro Paese piange uno dei suoi figli più amati», continua. «Sean è nato in una famiglia operaia di Edimburgo e grazie al talento e al duro lavoro è diventato un'icona del cinema internazionale e uno degli attori più affermati al mondo»

 

 

Sean Connery è stato il primo a portare James Bond sul grande schermo, interpreandolo per ben sei volte, prima di lasciare il posto a Roger Moore. La sua carriera di attore ha attraversato decenni e i suoi numerosi premi hanno incluso un Oscar, due premi Bafta e tre Golden Globe.

Il premio oscar per miglior attore non protagonista arriva grazie all'indimenticabile interpretazione del poliziotto irlandese Jimmy Malone in The Untouchables - Gli intoccabili,  mentre grazia al Nome della Rosa vince il Bafta.

Il grande pubblico lo ricorda anche per numerosi altri film di grande successo e per aver lavorato accanto ai più grandi registi. Fu protagonista di Caccia ad Ottobre Rosso, Highlander, Indiana Jones e l'ultima crociata, Marnie e tanti altri.

Sean Connery fu nominato Sir dalla Regina Elisabetta nel 2002. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Ottobre 2020, 17:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA