C'era una volta Hollywood, ma la Dolce Vita c'è ancora: ecco dove hanno cenato Tarantino e Di Caprio a Roma
di Simone Pierini

Quentin Tarantino a Roma, il menù della cena dallo chef stellato Di Iorio. Poi arriva Leonardo Di Caprio

Ieri sera Quentin Tarantino è stato avvistato in giro per le vie di Roma. Giunto nella Capitale per presentare il suo ultimo film "C'era una volta Hollywood", per la sua cena ha scelto Aroma, il roof di palazzo Manfredi, ristorante stellato che in cucina vanta la presenza dello chef Giuseppe di Iorio. Il celebre regista americano si è goduto la vista panoramica del Colosseo mangiando in una delle location più suggestive della Capitale. 

“C'era una volta a...Hollywood”: la prima a Roma con Tarantino, Di Caprio e Margot Robbie

Roma, per Fedez e Chiara Ferragni super cena con vista Colosseo dallo chef stellato Di Iorio
 
 


Una cena semplice, con un grande classico come primo piatto: spaghetti al pomodoro con basilico. A seguire però si è gustato un secondo di tutto rispetto: il manzo Kobe giapponese, la carne più prestigiosa al mondo. Appena arrivato ha detto di non vedere l'ora di provare la cucina dello chef Di Iorio, entusiasta per la presenza di Tarantino che ha gradito molto l'abbinamento del cibo con il vino. 

C'era una volta a Hollywood, il nuovo film di Quentin Tarantino con Brad Pitt e Leonardo DiCaprio

Ma la sorpresa è stata doppia. A fine cena ecco spuntare Leonardo Di Caprio che si è intrattenuto con il regista fino a quasi le due di notte. Una coppia da Oscar con una vista impareggiabile per una serata degna della "Dolce Vita" romana. 
Domenica 4 Agosto 2019, 10:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA