Pinocchio: la trama, il cast, il trailer del film di Matteo Garrone e Roberto Benigni

di Paolo Travisi
Finalmente è arrivato. Il film Pinocchio di Matteo Garrone e Roberto Benigni sta per sbarcare al Cinema. Il burattino di legno, Pinocchio, personaggio nato nel romanzo Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino, scritto dal giornalista da Carlo Collodi e pubblicato a puntate sul Giornale dei bambini, fece il suo esordio nel mondo letterario tra il 1881 e il 1882. E da quel momento ha iniziato, grazie al potere del cinema, ad entrare nell'immaginario collettivo universale. Un film molto atteso e su cui il regista Garrone, insieme a Benigni e Proietti ha puntato molto. 

Leggi anche > Pinocchio, lo speciale video del film di Matteo Garrone

E se il suo ingresso come protagonista cinematografico, risale al 1911 in un film muto franco-italiano, è stato Walt Disney, con il cartone animato del 1940 a diffondere la sua popolarità, seppur addolcendo la storia - originariamente amara e crudele - più adatta ad un pubblico di bambini. Per noi italiani, Pinocchio, è la serie televisiva (che all'epoca si chiamava sceneggiato) del 1972, diretta da Luigi Comencini con Nino Manfredi nella parte di Geppetto e Gina Lollobrigida in quella della Fata Turchina. Nel 2002 si cimentò nel duplice ruolo di regista ed interprete anche Roberto Benigni, che a dispetto dei suoi 50 anni, scelse di calarsi nei panni di un Pinocchio bambino. 

PINOCCHIO DI MATTEO GARRONE E ROBERTO BENIGNI LA TRAMA
Pinocchio torna al cinema, il 19 dicembre, in un nuovo adattamento firmato da Matteo Garrone, che ha scelto 17 anni dopo il suo Pinocchio, proprio il premio Oscar, Roberto Benigni nei panni di Geppetto e il piccolo Federico Ielapi in quelli del burattino più famoso della storia. Progetto top secret, di cui si conoscono pochi elementi anche solo della trama. Questo è quanto si può leggere sul sito di 01 Distribution, la casa di distribuzione di Rai Cinema: "un’avventura per tutta la famiglia che riporta sul grande schermo il capolavoro di Collodi e i suoi indimenticabili personaggi, dal Gatto e la Volpe al Grillo parlante, da Mangiafuoco alla Fata dai capelli turchini".

IL PINOCCHIO DI MATTEO GARRONE E ROBERTO BENIGNI IL CAST
Roberto Benigni, è Mastro Geppetto, il povero falegname che costruisce con le sue mani un burattino di legno, come si sente dire all'attore toscano nel trailer di Pinocchio. Per Benigni è anche l'occasione per rifarsi del suo Pinocchio, che non fu ben accolto all'epoca. Il burattino che diventa bimbo è interpretato da Federico Ielapi, appena 8 anni e già un curriculum di tutto rispetto. Prima di Garrone, aveva recitato insieme a Checco Zalone in Quo Vado?. Gigi Proietti invece, è il barbuto Mangiafuoco, mentre spunta a sorpresa l'inedita coppia formata da Rocco Papaleo e Massimo Ceccherini, che interpretano il gatto e la volpe, che nella malinconica serie di Comencini, erano i comici siciliani Ciccio e Franco. 

IL PINOCCHIO DI MATTEO GARRONE E ROBERTO BENIGNI CURIOSITA'
Pochi giorni fa, come riporta l'ANSA, Roberto Benigni, celebrato nella settimana del Torino Film Festival, a proposito della versione di Garrone, ha affermato è "la più fedele all'originale, calarsi nel personaggio è stato facilissimo, devo solo interpretare la Fata Turchina e li ho fatti tutti. Ho dato tutto ciò che potevo, perché credo nel talento di Matteo Garrone, per me il regista più bravo del mondo".

IL PINOCCHIO DI MATTEO GARRONE E BENIGNI IL TRAILER
 

 
Giovedì 5 Dicembre 2019, 16:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA