Natalie Portman, il premio Oscar lascia il set. Annullate le riprese de "I giorni dell'abbandono"

Video

La star Natalie Portman lascia le riprese del set "I giorni dell'abbandono", annullato il film. La pellicola era un adattamento dell'omonimo romanzo di Elena Ferrante che avrebbe dovuto avere come protagonista e co-produttrice il premio Oscar. 
 

Leggi anche - Eleonora Brigliadori choc: «Questo vi capiterà 18 mesi dopo i vaccini. Vedrete come succederà»

 

«A causa di motivi personali imprevisti, Natalie Portman si è dimessa da "Days of Abandonment" della HBO Films prima dell’inizio delle riprese. Sfortunatamente, la produzione non andrà avanti». A comunicarlo è un portavoce della HBO in una dichiarazione rilasciata a The Hollywood Reporter.

La Portman, avrebbe dovuto interpretare la protagonista Tess e la sua società di produzione, la MountainA, si stava occupando di Days of Abandonment assieme a HBO Films e Maven Screen Media: ma è stato tutto cancellato. Il primo ciak del film si sarebbe dovuto tenere tra pochi giorni a Sydney, dove l'attrice era già arrivata, dopo aver ricevuto 3,4 milioni di dollari di sovvenzioni dai funzionari locali.

«Siamo molto dispiaciuti - dichiara il portavoce di HBO a THR - di non essere in grado di portare questa bellissima storia sullo schermo. Mandiamo i nostri più sinceri ringraziamenti al nostro cast, ai produttori e alla troupe per tutta la loro passione e il duro lavoro».

La trama raccontava di Tess, una donna che ha rinunciato ai propri sogni per amore di una vita familiare stabile e tranquilla. Tuttavia verrà improvvisamente abbandonata dal marito: un evento che le sconvolgerà non soltanto l'esistenza ma anche la mente. Rimasta con i due figli e il cane, la donna è segnata indelebilmente sia dal dispiacere sia dall'umiliazione. Dalla città in cui si è trasferita da pochi anni, verrà risucchiata in un vortice psicotico abitato dai fantasmi della sua infanzia. L'adattamento cinematografico del romanzo sarebbe dovuto essere diretto da Maggie Betts.


Ultimo aggiornamento: Martedì 3 Agosto 2021, 16:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA