Morto Monkey Punch, papà di Lupin III: il ladro gentiluomo e rubacuori
di Simone Pierini

Morto Monkey Punch, papà di Lupin III: il ladro gentiluomo e rubacuori

Morto Monkey Punch, il papà di Lupin III. Il creatore della del famosissimo manga giapponese, il cui vero nome è Kazuhiko Kato, è stato stroncato da una polmonite all'età di 81 anni. Il suo debutto nel mondo dei fumetti è datato 1965 ma il successo lo raggiunge con la creazione, due anni dopo, della saga sul ladro gentiluomo sulla rivista Manga Action edita da Futabasha. Dal 1971 l'adattamento animato ne ha consacrato il genio. 



Indimenticabili le gesta di Lupin III, le sue lunghe basette, la cravatta e le sue giacche colorate. Un ladro che ha fatto innamorare i suoi fan insieme alla sua Fujiko Mine. A dare la notizia della morte di Monkey Punch, avvenuta l'11 aprile scorso, è stato il sito dedicato ai fumetti Fumettologica.it. 
Ultimo aggiornamento: 16:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA