Lutto per Michele Placido, morto il fratello Vincenzo: stroncato da un malore improvviso

Lutto per Michele Placido, morto il fratello Vincenzo: stroncato da un malore improvviso

Lutto per Michele Placido, morto il fratello Vincenzo: stroncato da un malore improvviso. Aveva 79 anni il fratello del celebre attore di origini pugliesi: viveva a Lucca, dove è morto ieri per un malore improvviso nella sua abitazione. Vincenzo Placido, ex assessore comunale socialista e poi esponente cittadino di Forza Italia, era nato a Lucera (Foggia) il 1° aprile 1941 e lascia la moglie Rosaria e il figlio Beniamino.

 

 

Il fratello del più famoso Michele aveva vissuto ad Ascoli Satriano fino al conseguimento della laurea in lettere e filosofia all'Università di Bari e poi si era trasferito a Lucca, dove ha esercitato l'insegnamento di italiano, filosofia e storia dal 1968 al 2003. Vincenzo Placido è stato consigliere comunale e assessore al Comune di Lucca, ha collaborato in prima fila alla nascita del festival Lucca Effetto Cinema, ha ricoperto anche il ruolo di vicepresidente con delega al teatro dell'associazione intercomunale della Piana di Lucca ed è stato il vicepresidente del Teatro del Giglio di Lucca e presidente dell'Istituto Musicale Luigi Boccherini. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 1 Marzo 2021, 10:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA