Lina Wertmuller, camera ardente in Campidoglio. Gualtieri: «Se ne va una leggenda»

Lina Wertmuller, camera ardente in Campidoglio. Gualtieri: «Se ne va una leggenda»

L'annuncio del sindaco di Roma

Camera ardente in Campidoglio per Lina Wertmuller. Lo ha annunciato il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, che ha spiegato: «Se ne va una leggenda del cinema italiano».

 

Leggi anche > Morta Lina Wertmuller, aveva 93 anni. Prima donna regista candidata all'Oscar. Vinse la statuetta alla carriera nel 2020

 

«Con Lina Wertmüller se ne va una leggenda del cinema italiano, una grande regista che ha realizzato film densi di ironia e intelligenza, la prima donna candidata all'Oscar per la miglior regia. Roma le darà l'ultimo saluto allestendo la camera ardente in Campidoglio». Così, in un tweet, Roberto Gualtieri: la città di Roma si prepara così a salutare, con tutti gli onori, la leggendaria regista scomparsa oggi a 93 anni.

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 9 Dicembre 2021, 13:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA