Johnny Depp, fumati 500 milioni di euro in 13 anni: ecco come ha dilapidato il patrimonio

Spese folli per l'attore hollywoodiano: dai regali stravaganti all'ex moglie Amber Heard fino all'acquisto di intere isole alla Bahamas

Johnny Depp, “fumati” 500 milioni di euro in 13 anni: ecco come ha dilapidato il patrimonio

Yacht di lusso, dipinti di Leonor Fini e tanto altro. Così l'attore hollywoodiano Johnny Depp ha dilapidato un patrimonio milionario in 13 anni. Per lui più di 30mila euro al mese di vino che si aggiungono a tantissime altre spese folli che lo hanno portato a «fumare» 500 milioni di dollariE tutto questo, nonostante sia stato uno degli attori più pagati al mondo, con 300 milioni di dollari per le sue apparizioni nel franchise dei Pirati dei Caraibi della Disney e 68 milioni di dollari per aver interpretato il Cappellaio Matto di Tim Burton, lo porta vicino al tracollo finanziario.

Leggi anche > L'ex assistente accusa Amber Heard: «Ha rubato la mia storia di abusi e l'ha usata contro Johnny Depp»

Secondo il suo ex manager, il suo patrimonio netto complessivo potrebbe aver raggiunto i 650 milioni di dollari nel corso della carriera. Ma adesso le cifre sono ben altre: si stima che sia di 150 milioni di dollari.

JOHNNY DEPP E LE SPESE LEGALI

Depp ha accusato i suoi ex dirigenti aziendali di The Management Group (TMG) di aver gestito male i suoi soldiTMG ha citato in giudizio e l'attore si è accordato nel 2018 per una somma non rivelata. L'attore di Hollywood ha poi donato all'ormai ex mogle Amber Heard, 7 milioni di dollari per il loro accordo di divorzio, che si è impegnata a donare a buone cause. Nel 2020 ha citato in giudizio il tabloid britannico The Sun per diffamazione, ma ha perso la causa ed è stato condannato a pagare le spese legali della pubblicazione di 840.000 dollari.

TRE ISOLE ALLE BAHAMAS

TMG, che ha gestito i soldi di Depp tra il 1999 e il 2016, ha affermato nella controquerela che l'attore ha fatto esplodere la sua fortuna spendendo 2 milioni di dollari al mese per il suo stile di vita esagerato. Nel 2017, The Hollywood Reporter ha soprannominato Depp «una star in crisi» per aver speso gran parte dei 650 milioni di dollari che aveva guadagnato nei 13 anni precedenti. Depp è stato bollato come «fuori controllo» per aver sprecato i suoi soldi in acquisti stravaganti, incluso il calo di oltre 5 milioni di dollari per acquistare tre isole alle Bahamas.

VINO COSTOSO

La società che gestiva il suo denaro ha inoltro affermato che Depp ha speso 30mila dollari al mese (360 mila dollari l'anno) per il vino. Nel 2018 Depp ha detto a Rolling Stone : «È offensivo dire che ho speso 30mila dollari in vino, perché era molto di più». La controquerela sosteneva di aver speso 75 milioni di dollari per l'acquisto e la decorazione di 14 case, 18 milioni di dollari per l'acquisto e il rinnovo di uno yacht da 150 piedi e 3 milioni di dollari per sparare alle ceneri del suo idolo d'autore Hunter S. Thompson da un cannone. La star in seguito li ha corretti, dicendo che erano più di 5 milioni di dollari.

I QUADRI

Il suo ex gestore del denaro ha affermato che ogni mese Depp spendeva 100mila dollari per un medico per guarire dalle sue dipendenze e 200mila dollari per viaggi in jet privato. Si dice che abbia pagato a un tecnico del suono 100mila dollari all'anno per fargli ascoltare le sue battute sul set e 10mila dollari al giorno (1,8 milioni di dollari all'anno) per la sicurezza. L'amore per l'arte della star gli è costato anche una piccola fortuna. Secondo quanto riferito, ha acquistato tre dipinti di Leonor Fini da una galleria d'arte di New York City, per un totale di 565mila dollari.

I REGALI PER LE EX

Secondo quanto riferito, l'attore ha speso ingenti somme in regali stravaganti per Amber Heard in particolare, tra cui una Ford Mustang del valore di 150mila dollari e un libro di Ernest Hemingway del valore di 155mila dollari. Depp ha due figli con la sua ex fidanzata, Vanessa Paradis. Anche se non ha sposato l'attrice e cantante francese, si è offerto di sostenerla finanziariamente quando si sono separati, anche se non se non è chiaro quanti soldi passi all'ex compagna. In compenso è noto che abbia speso 4,5 milioni di dollari per la casa in cui vive adesso Vanessa Paradis.

Nonostante la sua generosità nelle relazioni, l'ex gestore del denaro di Depp ha respinto le affermazioni della star secondo cui ha anche donato una parte della sua ricchezza in beneficenza. «Non ricordo di aver firmato grandi assegni di beneficenza», ha detto Joel Mandel nella sua deposizione di gennaio. «Era più nel suo stile presentarsi a un evento o prestare il suo nome a qualcosa piuttosto che firmare un assegno». La star di Pirati dei Caraibi ha sempre difeso le sue scelte: «Sono i miei soldi - ha dichiarato in passato al Wall Street Journal nel 2017 -. Se voglio comprare 15mila batuffoli di cotone al giorno, è una mia scelta».

L'ULTIMA FOLLIA

Johnny Depp è andato domenica 5 giugno insieme a circa 20 amici al Varnasi, noto ristorante indiano di Birmingham. E il conto è stato solo l'ultima follia di un uomo che ha evidenti problemi a gestire il suo patrimonio. La cena etnica è costata ben 60mila dollari


Ultimo aggiornamento: Martedì 7 Giugno 2022, 08:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA