Il video messaggio di Enzo Salvi al premier Conte: «Non abbandonateci», l'appello per salvare il mondo dello spettacolo

L'emergenza economica legata al coronavirus ha interessato anche il mondo dello spettacolo, ma se in questa fase 2 tutto sembra lentamente ripartire chi si trova ancora in difficoltà sono gli attori e gli artisti che non possono ancora fare spettacoli, o almeno non con i numeri di prima a causa dell'obbligo di evitare assembramenti in cinema e teatri. 

Leggi anche > Maria de Filippi sfreccia sul monopattino a Mediaset: boom di visualizzazioni per il video

Per questo molti musicisti e attori stanno facendo numerosi appelli al governo chiedendo che vengano presi dei provvedimenti a riguardo. Tra loro Enzo Salvi che sulla falsa riga delle pubblicità contro l'abbandono dei cani chiede che anche gli artisti non vengano abbandonati. Lui insieme a Maurizio Mattioli e interpretano il ruolo di artisti, soli e in difficoltà, mentre il premier Conte passa davanti a loro.

Ironicamente il presidente del consiglio si congratula per l'impegno a favore degli animali, ma quando loro chiedono della posizione del mondo dello spettacolo Conte svia il discorso e se ne va con il sorriso sulla bocca. Un video messaggio ironico, ma dal retrogusto amaro vista la condizione di difficoltà che stanno vivendo tutte le persone che lavorano nel mondo dello spettacolo. 
Ultimo aggiornamento: Friday 29 May 2020, 16:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA