Golden Globe 2022, tutte le nomination
di Elena Fausta Gadeschi

Golden Globe 2022, tutte le nomination

Tra gli italiani candidati Paolo Sorrentino per È stata la mano di Dio e il film d'animazione Luca di Enrico Casarosa

Avevano promesso che le nomination dei Golden Globe 2022 sarebbero state più inclusive e così è avvenuto. Dopo le polemiche dello scorso febbraio per la scarsa rappresentanza della comunità nera e latina tra i candidati e la giuria, stavolta l'Associazione della stampa estera ha ampliato i propri orizzonti e operato drastici cambiamenti nel consiglio di amministrazione e tra i giurati prima di stilare le candidature per il 2022.

 

Tra le nomination di grido non è sfuggito il nome italiano di Paolo Sorrentino, candidato con È stata la mano di Dio nella categoria miglior film straniero. Insieme a lui, Madres Paralelas di Pedro Almodóvar per la Spagna, A Hero di Asghar Farhadi (Francia e Iran), Drive My Car di Ryûsuke Hamaguchi (Giappone) e Compartment No. 6 di Juho Kuosmanen (Finlandia, Russia, Germania).

Tra gli attori selezionati dalla giuria, Will Smith per King Richardil e Denzel Washington in Macbeth (diretto da Joel Coen), mentre tra le donne spicca il nome di Lady Gaga, candidata come miglior attrice in un film drammatico per il ruolo di Patrizia Reggiani in House of Gucci.

Nella categoria miglior regista troviamo Steven Spielberg e Denis Villeneuve, rispettivamente con West Side Story e Dune, accanto a Maggie Gyllenhaal, al suo esordio dietro alla cinepresa con The Lost Daughter – La figlia oscura

 

Tra i film con più nomination c’è Il potere del cane di Jane Campion con sette candidature. Segue Belfast di Kenneth Branagh con cinque nomination e West Side Story di Steven Spielberg con quattro. Tra le serie tv, quella con più candidature è Succession, arrivata alla terza stagione. Tra i migliori film d'animazione una nomination per Luca, diretto da Enrico Casarosa. Vediamo nel dettaglio tutte le candidature dei premi, che verranno assegnati domenica 9 gennaio 2022.

 

Miglior film straniero

Compartment No. 6 (Finlandia / Russia / Germania)

Drive My Car (Giappone) 

È stata la mano di Dio (Italia)

A Hero (Francia / Iran)

Madres Paralelas (Spagna)

Miglior attrice in un film drammatico

Jessica Chastain – Gli occhi di Tammy Faye

Olivia Colman – The Lost Daughter

Nicole Kidman – Being The Ricardos

Lady Gaga – House Of Gucci

Kristen Stewart – Spencer

Miglior regista

Kenneth Branagh – Belfast

Jane Campion – The Power of the Dog

Maggie Gyllenhaal – The Lost Daughter

Steven Spielberg – West Side Story

Denis Villeneuve – Dune

Miglior attrice in un film commedia o musicale

Marion Cotillard – Annette

Alana Haim – Licorice Pizza

Jennifer Lawrence – Don’t Look Up

Emma Stone – Crudelia

Rachel Zegler – West Side Story

Miglior attore in un film drammatico

Mahershala Ali – Swan Song

Javier Bardem – Being the Ricardos

Benedict Cumberbatch – The Power of the Dog

Will Smith – King Richard

Denzel Washington – Macbeth

Miglior serie tv drammatica

Lupin

The Morning Show

Pose

Squid Game

Succession

Miglior attrice in una serie drammatica

Uzo Aduba – In Treatment

Jennifer Aniston – The Morning Show

Christine Baranski – The Good Fight

Elisabeth Moss – The Handmaid’s Tale

MJ Rodriguez – Pose

Miglior film drammatico

Belfast – Kenneth Branagh

Coda – Sian Heder

Dune – Denis Villeneuve

Una famiglia vincente – King Richard

The Power of the Dog – Jane Campion

Miglior attore in una miniserie o film per la televisione

Paul Bettany – WandaVision

Oscar Isaac – Scene da un matrimonio

Michael Keaton – Dopesick

Ewan McGregor – Halston

Tahar Rahim – The Serpent

Miglior attore in un film commedia o musicale

Leonardo DiCaprio – Don’t Look Up

Peter Dinklage – Cyrano

Andrew Garfield – tick, tick… BOOM!

Cooper Hoffman – Licorice Pizza

Anthony Ramos – Sognando a New York – In the Heights

Miglior film commedia o musicale

Cyrano

Don’t Look Up

Licorice Pizza

tick, tick… BOOM!

West Side Story


Ultimo aggiornamento: Lunedì 13 Dicembre 2021, 18:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA