Frozen-Star Wars, saghe miliardarie dal grande schermo al marketing
di Alessandra De Tommasi

Frozen-Star Wars, saghe miliardarie dal grande schermo al marketing

PARIGI - Quando il Natale diventa un business con il cinema. Con saghe che producono miliardi, tra eventi a tema, parchi divertimento e gadget. A Disneyland Paris, ad esempio, il weekend è stato all'insegna di una doppia dose di magia. In anteprima assoluta, pochissimi giornalisti provenienti da tutta Europa hanno assistito alle celebrazioni che nel 2020 saranno dedicate a due delle saghe più amate. Con loro i tre calciatori Giorgio Chiellini, Neymar e Andrea Conti con le rispettive famiglie, ma soprattutto 15 membri del clan Ferragnez, capitanati dalla coppia Ferragni-Fedez con il figlio Leone. Partono entrambe l'11 gennaio: la prima, Frozen Celebration, va in scena fino al 3 maggio; la seconda, Leggenda della forza - Una celebrazione Star Wars, si conclude il 15 marzo e apre i battenti pochi giorni dopo il debutto cinematografico del nono capitolo di Guerre stellari ossia L'ascesa di Skywalker (in sala dal 18 dicembre).

Per il parco francese è stato ideato Un invito musicale dedicato a Frozen, uno spettacolo interattivo ambientato nel fienile di Kristoff e nel palazzo di Arendelle, con musiche registrate negli studi di Abbey Road a Londra. Lo show insegna a grandi e piccini le coreografie della canzone cult del primo film, Let it go. Assieme ad Anna ed Elsa per la prima volta ospita il character del pupazzo di neve Olaf, che dal vivo posa con gli ospiti per foto e caldi abbracci, come hanno visto su grande schermo. Quella di Star Wars invece è stata ribattezzata Una festa galattica perché, oltre all'incontro con Kylo Ren, è stato ideato un appuntamento con luci e musica a tema, oltre alle marce degli Stormtrooper. E così la galassia lontana diventa sempre più vicina. Da non perdere le attrazioni già presenti, ossia Hyperspace Mountain, una spedizione che rievoca la battaglia contro l'Impero galattico, e lo Star Tours che simula i voli in 3D.
Lunedì 18 Novembre 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA