Venezia sbarca al cinema: i film della Mostra alla prova del pubblico in sala

Venezia sbarca al cinema: i film della Mostra alla prova del pubblico in sala

di Alessandra De Tommasi

 Le storie più belle (e premiate) della 79° Mostra di Venezia arrivano in sala, anche se non ha data d’uscita il Leone d’oro, ovvero il documentario All the beauty and the bloodshed di Laura Poitras.

LE ATTESE Il teen drama cannibale Bones and All di Luca Guadagnino, Leone d’argento alla regia e il Premio Marcello Mastroianni alla protagonista Taylor Russell, invece sì: il 23 novembre. Il cineasta lo considera «un sogno realizzato, stupendo», ma non chiamatelo horror ma «storia d’amore». Star Timothèe Chalamet, il più acclamato sul red carpet con Brad Pitt e Harry Styles. La Coppa Volpi va a Cate Blanchett per TAR e Colin Farrell per Gli spiriti dell’isola, entrambi al cinema da febbraio 2023. Il direttore Alberto Barbera parla di «Palmares più che coraggioso, intelligente, che mostra come il cinema di oggi abbia conquistato una sua fluidità».

PIENONE SETTEMBRE A settembre su Netflix arrivano Athena (il 23) e Blonde (biopic su Marylin il 28). Per il lungometraggio d’apertura Rumore bianco si attende fino al 30 dicembre. Settembre ha un’agenda pienissima: già in sala Margini (Premio del pubblico nella sezione Settimana della critica) e Il signore delle formiche di Gianni Amelio. Prima dell’arrivo su Sky e NOW The hanging sun con Alessandro Borghi diventa evento su grande schermo (12, 13 e 14), seguito dalle calciatrici immigrate Las Leonas e da Penelope Cruz in versione mamma-coraggio per L’immensità (il 15). A seguire, Harry Styles in Don’t worry darling, controversa pellicola diretta dalla fidanzata Olivia Wilde: sempre il 22 Elodie con Ti mangio il cuore e il giorno prima Leo Gullotta racconta Quel posto nel tempo di Giuseppe Alessio Nuzzo. L’amatissimo dramma apocalittico Siccità con Monica Bellucci di Paolo Virzì è fissato per il 29.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 12 Settembre 2022, 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA