Emma Watson, il giallo del ritiro dal cinema: fan preoccupati, il manager risponde
di Silvia Natella

Emma Watson, il giallo del ritiro dal cinema: fan preoccupati, il manager risponde

«Emma Watson si ritira dal cinema». La notizia ha fatto il giro del mondo e ha lasciato i fan sotto choc. Tanto scalpore ha spinto il manager dell'attrice famosa per il ruolo in Harry Potter a intervenire e smentire categoricamente. «La sua è una pausa dai social». Eppure proprio l'agente dell'attrice aveva dichiarato in'un intervista al Daily Mail che Watson è «inattiva e non accetta altri impegni». «I suoi social sono inattivi, non la sua carriera», ha dichiarato Jason Weinberg a "Entertainment Weekly Canada"..

 

Leggi anche > Verissimo, Iva Zanicchi ed Elettra Lamborghini nuove opinioniste dell'Isola dei Famosi 2021

 

Nonostante la smentita, il giallo resta. Una fonte vicina all'attrice ha dichiarato al Daily Mail che «Emma non si sta facendo vedere in giro, le cose si stanno facendo serie con Leo Robiton. Forse vuole mettere su famiglia». Secondo il tabloid la coppia è rimasta a Ibiza lontano da Hollywood e dai set diverse settimane. Il desiderio è quello di rilassarsi e di ritagliarsi del tempo per se stessi. 

 

«Posso rivelare che la star di Harry Potter, famosa da quando aveva nove anni, ha deciso di allontanarsi dalle luci della ribalta per trascorrere del tempo con il fidanzato Leo Robinton, con cui esce da 18 mesi». Il nome del compagno è noto solo dalla primavera 2020: di lui si sa che è un imprenditore americano di 31 anni con un patrimonio pari a circa 700mila euro.

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 26 Febbraio 2021, 18:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA