A Doha torna il Festival dei ragazzi di Ajyal
di Alessandra De Tommasi

A Doha torna il Festival dei ragazzi di Ajyal

ROMA - Il primo festival di cinema per ragazzi nel mondo arabo apre i battenti della quinta edizione a Doha: Ajyal Youth Film Festival (29 novembre-4 dicembre) porta la magia del grande schermo con 103 film ai piccoli spettatori del Qatar e non solo, 550 giurati dagli 8 ai 21 anni provenienti da oltre 45 nazioni, inclusi Iraq, Armenia, Messico e Turchia. Ospite d’onore dell’evento è l’attrice Kaya Scodelario, da poco vista nell’ultimo Pirati dei Caraibi e prossimamente in Maze Runner: La rivelazione, in arrivo l’8 febbraio con il terzo capitolo ispirato all’omonima saga di romanzi di James Dashner (Fanucci Editore).

Con lei, altre star d’oltreoceano compresa Sophia Bush di One Tree Hill, racconteranno ai ragazzi i segreti della settima arte. Il festival apre con The Breadwinner, il cartone prodotto da Angelina Jolie e basato sul romanzo di Deborah Ellis che racconta di una bimba afghana 11enne che si traveste da maschio per aiutare la famiglia quando il papà viene ingiustamente messo in prigione. L’attrice che presta la voce alla protagonista è la giovane Saara Chaudry, che proprio assieme all’ex signora Pitt ha sfilato sul red carpet del festival di Toronto per presentare il racconto il anteprima. La tredicenne canadese sarà presente a Doha per condividere questa storia delicata e toccante, da cui – ha ribadito – è stata ispirata tantissimo.

Dal viaggio di un adolescente dal Burkina Faso in Wallay ai quadri viventi di Van Gogh in Loving Vincent, i titoli hanno in comune interessi culturali e valori sociali. “I film – ha detto Fatma Al Remaihi, CEO del Doha Film Institute – hanno il potere unico di oltrepassare ogni confine”.

Ajyal Film Festival, in collaborazione con Giffoni Experience (l’evento campano dedicato ai più piccoli da quasi mezzo secolo), ha promosso Ajyal Creativity Hub, un programma culturale per un dialogo tra ragazzi che ruota attorno all’arte in tutte le sue forme. Il Doha Film Institute ha inoltre supportato 25 lungometraggi presentati al festival, che vanta un programma ricchissimo di eventi, talk e panel.
Mercoledì 29 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME