Halyna Hutchins, chi era la direttrice della fotografia uccisa sul set: la donna aveva solo 42 anni

Alec Baldwin, chi era Halyna Hutchins: la direttrice della fotografia uccisa sul set aveva solo 42 anni

Hutchins, talento emergente nell'ambiente dei film indipendenti, era nata in Ucraina nel 1979

La direttrice della fotografia uccisa da Alec Baldwin che sul set ha sparato con una pistola carica si chiamava Halyna Hutchins e aveva solo 42 anni. La pistola avrebbe dovuto essere caricata a salve. Hutchins, talento emergente nell'ambiente dei film indipendenti, era nata in Ucraina nel 1979 e cresciuta in una base militare sovietica nel circolo polare artico: dopo gli studi di giornalismo alla Kyiv National University aveva esordito come giornalista investigativa per documentari britannici in Europa orientale.

 

Alec Baldwin, chi era Halyna Hutchins: la direttrice della fotografia uccisa sul set aveva solo 42 anni

 

Poi la folgorazione per il cinema e il trasferimento a Los Angeles dove si era laureata all'American Film Institute Conservatory:  nel 2019 è stata selezionata come una delle Rising Stars (stelle emergenti) della rivista di settore American Cinematographer. Tra i suoi lavori più famosi quelli in Archenemy insieme al regista Adam Egypt Mortimer, con protagonista Joe Manganiello. «Halyna era un talento incredibile e un'ottima persona - la ricorda l'attore su Twitter - sono scioccato, non posso credere che una cosa del genere sia potuta succedere al giorno d'oggi». 

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Ottobre 2021, 07:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA