Aldo, Giovanni e Giacomo, il trio non si è sciolto. Aldo Baglio: «Stiamo per tornare»

Aldo Baglio ospite a Verissimo per la prima volta racconta la sua vita e la sua carriera. Nato a Palermo ha vissuto tutta la sua vita a Milano, dall'età di 3 anni. È proprio lì che incontra Giovanni con cui crea un duo nella vita, come amico e nella professione, solo nel 1985 arriverà Giacomo grazie al quale formano il noto trio che ha ottenuto moltissimi successi in teatro e al cinema.

Ambra Angiolini: «Voglio ancora bene a Francesco Renga. Matrimonio con Max Allegri? Sono sposata con me stessa»

Aldo mostra un lato molto timido del suo carattere e lui stesso ammette: «Di solito siamo in tre, oggi in effetti mi mancano le mie spalle», riferendosi ai colleghi e amici. L'attore ammette di aver acquisito in realtà l'accento siciliano dalla mamma, perché avendo vissuto a Milano dall'età di 3 anni non sapeva parlare palermitano ma solo milanese. Preso in giro dai suoi cugini e amici quando andava a trovare i parenti in Sicilia, ha voluto acquisire un accento e una parlata che sono stati parte del suo successo.

Silvia Toffanin, durante l'intervista, tiene a precisare però che il trio non si è sciolto e Aldo conferma, smentendo molti rumors: «Ci siamo presi una pausa ma stiamo per tornare». L'attore ha detto che tutti hanno voluto provare a lavorare da soli, prendendosi un periodo sabbatico: Giovanni con Celentano, Giacomo ha fatto un film e anche Aldo è al cinema con un film, "Scappo a casa" che lo vede come protagoista e di cui ha scritto la sceneggiatura.
Sabato 16 Marzo 2019, 18:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA