Nancy Brilli risponde su Leggo: «La lezione del tassista»
di Nancy Brilli

Nancy Brilli risponde su Leggo: «La lezione del tassista»

I tassisti sanno tutto. Ogni risoluzione, ogni proposta politica, ogni complotto. In genere è divertente. Oggi però ne ho incontrato uno preparato in maniera impressionante, laureato in scienze politiche più un corso di management. Mica per scherzo. E mi ha illustrato una sua teoria sullo stato del paese. Ritiene che sia stata fatta, zitti zitti, la famosa patrimoniale tanto temuta. In che senso, faccio io. Nel senso che ci hanno messo le mani in tasca. Non avendo percepito, i non ministeriali, intende, alcun reddito di supporto, o tutt'al più poca roba, abbiamo attinto ai nostri risparmi. Sono gli italiani, ad aver mandato avanti l'Italia, ultimamente. I genitori che con le pensioni pagano i mutui dei figli. I lavoratori che stanno finendo, se non è già successo, i soldi che avevano da parte. Porca miseria, a me, che non voglio aver paura, mi ha stecchita. E ora che faccio, che ci ho i pensieri inaciditi? Mh...Mi butto sugli zuccheri, che ho bisogno di dolcezza.


(brillisevuoi@leggo.it)


Ultimo aggiornamento: Martedì 13 Ottobre 2020, 16:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA