Nancy Brilli risponde su Leggo: «Ecco la tripletta rinnova-marito»

Nancy Brilli risponde su Leggo: «Ecco la tripletta rinnova-marito»

«Cara Nancy, tu che te ne intendi, mi daresti qualche consiglio su come lasciare mio marito? Si tinge i capelli color dobermann, ha gli occhi con le tendine e le rughe di un coccodrillo. Ha le tette più calate delle mie, e non mi piace più». Questo mi scrive Rosanna. A parte il fatto che, detto così, sto te ne intendi mi fa pure un po' orrore, ma poi, ti pare che chiedi a una sconosciuta come fare a mollare tuo marito? E lui, poraccio, me lo figuro: depresso per gli anni che l'hanno beccato impreparato, lì che si attrezza come può. Questi maschi tristarelli che intorno ai cinquanta iniziano a mollare, e, senza gusto né legge, arronzano magheggi di cui non sono pratici finendo per sembrare delle zitelle retrò, mi fanno una gran pena. Rosanna, la descrizione per metafore che ne fai è divertente, allora, visto che di difetti caratteriali non parli, perché invece di mollarlo non ti dedichi al progetto di ristrutturarlo? Noi femmine siamo abilissime nel restauro conservativo, tu col tuo spirito buttala sul ridere, prova a condividere una tripletta massaggio/tintura/trattamento viso-collo, fatevi dei selfie insieme, condividete e scherzateci su. Secondo me in allegria ce la puoi fare. Fammi sapere.

(brillisevuoi@leggo.it)
Mercoledì 9 Ottobre 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA