Nancy Brilli risponde su Leggo: «Se il marito sbaglia moglie»
di Nancy Brilli

Nancy Brilli risponde su Leggo: «Se il marito sbaglia moglie»

Margherita mi scrive questa. A febbraio, prima del lockdown, stava partendo per le vacanze, ma all'ultimo minuto l'avevano bloccata nello studio di avvocati dove lavora. Dario, il marito, è così partito prima, e lei sarebbe andata appena concluso l'impegno. Dario è molto presente e attento, così, appena arrivato, ha deciso di mandare una veloce mail rassicurante alla moglie. Sfortunatamente, come spesso succede scrivendo sul cellulare, ha sbagliato a digitare, e il messaggio, invece di arrivare a Margherita, è capitato a una loro conoscente, di cui aveva l'indirizzo tra i contatti, l'anziana moglie di un prete anglicano che era passato a miglior vita il mese prima.
Quando la vedova ha letto, ha fatto un urlo bestiale, ed è cascata svenuta secca per terra. A sentire lo strillo, i familiari sono arrivati di corsa per capire cosa fosse successo, e hanno letto questo sullo schermo: Moglie bellissima, sono appena arrivato. È tutto pronto per il tuo arrivo, domani, finalmente.
Margherita bella, mi dispiace per la signora, spero si sia ripresa, ma sappi che in questo giorno moscio, con la tua storia mi hai risolto l'umore. Benedetto chi provoca un sorriso, benedetta tu.

(brillisevuoi@leggo.it)
Ultimo aggiornamento: Giovedì 7 Maggio 2020, 08:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA