Selvaggia Lucarelli: «Carolyn Smith rivuole Montesano a Ballando? Meglio che studi la storia oltre che la lingua italiana»

La giornalista dopo l'attacco dell'insegnante: «Mi sono stufata della sua mai ricambiata maleducazione»

Selvaggia Lucarelli: «Carolyn Smith rivuole Montesano a Ballando? Meglio che studi la storia oltre che la lingua italiana»

Giorni difficili a Ballando con le stelle per Selvaggia Lucarelli, che sabato scorso è stata colpita dalla scomparsa della madre Nadia. Nella trasmissione condotta da Milly Carlucci è arrivata prima l'eliminazione del compagno Lorenzo Biagiarelli, poi l'attacco mezzo stampa dalla collega giurata Carolyn Smith.

Ballando, Selvaggia Lucarelli ribatte a Carolyn Smith: «Che eleganza, una signora». Cosa è successo

Selvaggia Lucarelli: «Carolyn Smith rivuole Montesano a Ballando? Meglio che studi la storia oltre che la lingua italiana»

«Mi sono rotta le scatole di subire la sua incomprensibile e mai ricambiata maleducazione, maleducazione che non mi risparmia neppure in settimane per me complicate» denuncia Selvaggia, che dal suo profilo sceglie di rompere il ghiaccio e rispondere per le rime all'insegnante di ballo condividendo l'intervista rilasciata a Davide Maggio.

I temi toccati sono tanti, ma Ballando con le stelle è uno degli argomenti obbligati e la giornalista, nel programma da 7 anni, ammette di non sentirsi sempre tutelata dalla produzione: «Talvolta sì, talvolta no e quando ciò non è avvenuto l’ho sempre detto a loro con estrema franchezza». Dopo il caso di Morgan dello scorso anno, con cui il confronto era stato molto acceso, e di Iva Zanicchi quest'anno, l'impressione che ha è di essere «trattata più come un concorrente che come parte del cast fisso».

«La tv è pericolosa, innalza e affossa in un attimo» prosegue Lucarelli, che tuttavia sul caso di Enrico Montesano, espulso dal programma di ballo per avere indossato durante le riprese una t-shirt della X Mas non è disposta ad accettare compromessi: «La Smith, sabato scorso, è stata capace di prendere la parola per dire che nel mondo della danza, in caso di atteggiamento sbagliato, c’è sempre un avviso e solo dopo la squalifica. L’ha detto forse per preparare il terreno a un suo eventuale rientro, che forse peró è stato bloccato dalla Rai come ho letto da qualche parte. Forse le sfugge la differenza tra un atteggiamento sbagliato nella danza e uno nella società civile, specie se ha a che fare con l’apologia del fascismo. Mourinho dice: “Se sai solo di calcio, non sai niente di calcio”. Ecco, forse è ora che Carolyn impari che “se sai solo di danza, non sai niente di danza”. Le farebbe bene studiare i libri di storia, oltre quelli di lingua italiana». Il riferimento è all'intervista rilasciata dalla Smith questa settimana a «Tv, sorrisi e canzoni» in cui ha dichiarato che non si permetterebbe mai di correggere Selvaggia nella lingua italiana, a differenza di quanto la giornalista faccia con lei a proposito dei suoi commenti tecnici.

«A parte che la facevo esperta di ballo e non di doti umane tipo l’empatia, mi chiedo come mai non abbia mai sottolineato per esempio che le coreografie di Lorenzo e Anastasia fossero le più complesse. Da un tecnico mi aspettavo considerazioni tecniche e invece ha parlato solo di anima, di me come presenza incombente – cosa inventata – e di cose estranee alla tecnica che al limite potrebbe far dire a me o a Mariotto» risponde nel corso dell'intervista Selvaggia.

«Aggiungo che fare queste considerazioni ai giornali con una gara ancora aperta visto che Lorenzo è uscito ma c’è il ripescaggio, è una delle cose più scorrette che abbia visto a Ballando con le Stelle in sette anni che sto qui. La verità è che ha trasferito su Lorenzo l’antipatia che nutre per me, antipatia che ha origine da un discorso di semplice competizione televisiva. Lei vorrebbe la luce tutta per sè, mi soffre. Io no, per me gli altri sono un valore, a maggior ragione se molto diversi da me». Vedremo se nell'attesissima puntata di domani sera questo valore aggiunto emergerà o se scoppierà la bagarre.


Ultimo aggiornamento: Sabato 26 Novembre 2022, 08:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA