Ballando, nuovo scontro tra Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini: «Vaiassa? Chiedi scusa a me e a tutte le donne»

Ballando, nuovo scontro tra Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini: «Vaiassa? Chiedi scusa a me e a tutte le donne»

Uno scontro senza quartiere, quello tra Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini. Da Ballando, dove la prima è giudice e la seconda concorrente, la polemica si trasferisce rapidamente a Domenica In. Nello studio di Mara Venier ci sono altri giudici, come Guillermo Mariotto e Ivan Zazzaroni, insieme a Platinette, mentre in collegamento ci sono le due contendenti. Il centro della polemica è una frase rivolta da Selvaggia Lucarelli ad Alessandra Mussolini: «Fai troppo la vaiassa, dovresti concentrarti sul ballo».

Leggi anche > Domenica In, Alessandro Gassmann contro la violenza: «L'odio? Dobbiamo capire da cosa viene»



Alessandra Mussolini, tornando sulla polemica, attacca la giudice: «Sai cosa vuol dire vaiassa? Tu dovresti giudicare solo il ballo, ma non ti limiti a quello. E non è che dobbiamo essere tutte contessine per partecipare a Ballando con le Stelle». Selvaggia Lucarelli replica: «Io non giudico solo il ballo, ma il complesso. Non credo di averti offesa, da giudice devo dirti tutto quello che non mi convince e in cui credo che dovresti migliorare». A quel punto, la compagna di ballo di Maykel Fonts insiste: «Dovresti chiedere scusa, hai offeso non solo me, ma tutte le donne».

Platinette a quel punto difende Alessandra Mussolini: «La mia esperienza con Selvaggia Lucarelli a Ballando è stata particolarmente dura e tutte le volte che c’era qualcosa che non andava era tra Selvaggia e Asia ed era per un certo Morgan». E anche Alessandra Mussolini lancia una frecciata a Selvaggia Lucarelli, parlando del bacio con Maykel Fonts alla fine dell'ultima esibizione: «Le vaiasse sono fatte così: baciano...».
Ultimo aggiornamento: Domenica 4 Ottobre 2020, 16:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA