Amici 20, terza puntata: Tommaso eliminato scoppia in lacrime. La proposta di Arisa: «Ti voglio nei miei videoclip»
di Ida Di Grazia

Amici 20, terza puntata: Tommaso eliminato scoppia in lacrime. La proposta di Arisa: «Ti voglio nei miei videoclip»

Amici 20, terza puntata: Tommaso eliminato scoppia in lacrime. La proposta di Arisa: «Ti voglio nei miei videoclip». Il ballerino, che fa parte della squadra Zerbi - Celentano, ha perso nella prima manche, ma è andato via tra i complimenti di tutti, tra cui Maria De Filippi.

 

Leggi anche > Amici 20, Alessandra Celentano attacca Stefano De Martino: «Meno male che hai fatto un'altra carriera»

 

Tommaso Stanzani, classe 2001, nato a Sant’Agata Bolognese (BO), è il primo eliminato della terza puntata di Amici 20Enfant prodige del pattinaggio artistico dopo aver vinto diversi campionati italiani decide di studiare danza solo 3 anni fa. Il suo talento è tale da indurre la Prof Celentano a ritenere che ci sia una buona base per entrare nella scuola di Amici, tanto da chiedere l’ultimo banco disponibile. Si è presentato ballando una coreografia sulle note del brano di Levante “Tikibombom”. 

 

Al momento dell'eliminazione Tommaso scoppia in lacrime, ci pensa Maria De Filippi a consolarlo: «Hai la vita davanti, hanno ragione quando dicono che balli solo da tre anni, vuol dire che se in tre anni sei riuscito a fare quello che altri non riescono in dieci, vuol dire che puoi fare tanto. Complimenti per la tua educazione, lealtà, di non aver mai avuto paura di dire quello che pensi, per non aver mai cercato la frase giusta, non sei mai paravento, sei un grande imitatore, sei sempre con il sorriso, ti vogliono bene tutti e ci sarà un perchè!»

 

Alessandra Celentano, sua prof all'interno della scuola: «Questo è solo l'inizio, e tu farai il ballerino. Non devi essere triste». Prima di andare via, a sorpresa arriva per Tommaso una proposta da Arisa: «Tommaso mi ha sempre suscitato una grandissima emozione e vorrei avere l'onore di averti in uno dei miei videclip»


 

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 5 Aprile 2021, 09:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA