Amici 2020, Maurizio Costanzo bacchettta Alessandra Celentano: «Non va bene insegnare l’intolleranza e che la critica sia motivo di scontro»

Amici 2020, Maurizio Costanzo bacchettta Alessandra Celentano: «Sbagliato insegnare l’intolleranza e che la critica sia motivo di scontro»

Ad Amici 2020 ultimamente non è stato un periodo facile, tra abbandoni improvvisi da parte dei concorrenti e conseguenti liti. Nel terzo serale si è assistito a uno scontro (tra gli altri) fra Alessandra Celentano e Vanessa Incontrada, in cui è intervenuta anche Maria De Filippi. Il caso è stato commentato anche dal marito Maurizio Costanzo.

Leggi anche > GF Vip, Denver svela dettaglio piccante di Adriana Volpe


Costanzo non sembra aver gradito la querelle e ne “le pagelle di Costanzo” su “Nuovo” le assegna un 6. Alla domanda di una lettrice che voleva sapere il suo parere circa le numerose critiche della Celentano all’indirizzo della Incontrada ha commentato: “Vedere due signore che litigano sul piccolo schermo – ha risposto Costanzo - non è mai un bell’esempio per il pubblico. Le accuse all’attrice Vanessa Incontrada da parte di Alessandra Celentano sono state viste da tanti giovani: di certo non va bene insegnare l’intolleranza e nemmeno che la critica venga assunta come motivo di scontro e non di eventuale miglioramento e crescita. Ma le dinamiche del talent sono anche queste, capita soprattutto alla Celentano di scontrarsi con gli altri insegnanti e giudici, come ha fatto anche col coreografo Luciano Cannito. Fa parte di lei”.


 
Ultimo aggiornamento: Venerdì 27 Marzo 2020, 13:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA