Dombrovskis, Eurozona cresce, ma salgono rischi esterni

Dombrovskis, Eurozona cresce, ma salgono rischi esterni

BRUXELLES - Nelle previsioni economiche che la Commissione Ue pubblicherà domani "tutti gli Stati cresceranno quest'anno e il prossimo", ma "ci sono molte differenze tra i Paesi e sono in aumento soprattutto i rischi esterni, quindi non possiamo escludere uno scenario dove i rischi si materializzano": lo ha detto il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis, al termine dell'Ecofin, sottolineando come ora "è tempo di fare le riforme mentre si mantengono conti pubblici solidi".

 


Martedì 9 Luglio 2019, 20:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA