"Ho trovato una sirena in decomposizione":
il video inquietante dalla spiaggia del Nord

video

Un'immagine inquietante che sfida logica e immaginazione ma allo stesso tempo apre scenari affascinati quella diffusa con video e foto da una spiaggia di Norfolk, contea dell'Inghilterra orientale che si affaccia sul Mare del Nord: un corpo in decomposizione che sembra avere un cranio umano e una sospetta coda (che somiglia a un sacchetto di plastica).

Il ritrovamento sospetto è stato denunciato da Paul Jones, che ha pubblicato le fotografie che dice di aver scattato a Great Yarmouth su Facebook. Le immagini hanno incuriosito al punto di raggiungere le oltre 20mila condivisioni in pochi giorni, insieme a migliaia di commenti. 
 


Difficile credere che si tratti davvero dell'essere mitologico metà uomo e metà pesce, mentre con uno sguardo più razionale lo strano ritrovato potrebbe essere nient'altro che il macabro assemblaggio di una carcassa in decomposizione di una foca, che popola quelle coste, con un finto teschio e una coda posticcia. Infatti, se la parte centrale del corpo è in uno stato avanzato di decomposizione, non si può dire lo stesso per testa e coda. Inoltre, guardando il profilo Facebook di Jones è facile capire che sia un appassionato di modellistica e - guarda caso - i suoi soggetti preferiti siano figure inquietanti. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 6 Ottobre 2016, 09:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA