Incredibile antenato: la "F" di Facebook brand di uno studio fotografico negli anni '80
di Elisabetta Froncillo

Incredibile antenato: la "F" di Facebook brand
di uno studio fotografico negli anni '80 -Guarda

Alla fine degli anni '80 Mark Zuckerberg era un bambino. In quel periodo, lontano migliaia di chilometri da lui, a Pozzuoli, c'era chi già usava la stessa «F» diventata, vuoi probabilmente per coincindenza, l'iniziale del logo testuale di Facebook, circa venti anni dopo. La curiosità è saltata fuori oggi in rete. A pubblicarla è stato Enzo Buono, fotografo puteolano. L'iconica «F», bianca su sfondo blu, era il brand dello studio fotografico di Buono: un biglietto da visita pubblicato in rete dimostra l'antica storia.
 

 


Il wordmark attuale di Facebook è stato creato dal quarantatrenne americano Eric Olson, ideatore del font Klavika nel 2004, che potremmo dire d'essere del tutto identico, o sicuramente molto simile, a quello usato dal fotografo Buono circa trenta anni fa. 

Che il Zucherberg bambino sia stato forse in vacanza in terra flegrea, e folgorato dal marchio abbia condotto i suoi designer alla realizzazione?  Intanto, mentre si cerca di svelare l'arcano, c'è già chi spinge il fotografo di Pozzuoli a chiedere un risarcimento al papà di Facebook. Per il momento, però, lui ironizza soltanto.


Ultimo aggiornamento: Domenica 6 Novembre 2016, 12:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA