I soldi possono comprare anche l'amore? Secondo uno studio, sì: ecco perché

I soldi possono comprare anche l'amore?
Secondo uno studio, sì: ecco perché

Il denaro può influire anche sull'amore? O ci sono aspetti dei sentimenti che sfuggono al freddo calcolo utilitaristico? Una delle domande più frequenti di sempre riguardo ai rapporti umani potrebbe aver trovato la giusta risposta.

Come riporta Metro.co.uk, alcuni ricercatori dell'università di Hong Kong hanno effettuato uno studio su alcuni uomini e donne, per cercare di capire come la ricchezza e la povertà possano influire anche sull'amore. L'indizio, ovviamente, è quello che accade in tutto il mondo: imprenditori e vip facoltosi, anche se non bellissimi, per tutta la vita sono circondati da donne molto sexy.

Merito esclusivamente del denaro? Non proprio. Alcuni volontari sono stati sottoposti a diversi test, in cui, a seconda del budget di cui si poteva disporre, avrebbero dovuto delineare le strategie di seduzione. Alla fine, anche tra le stesse persone, è venuto fuori un quadro decisamente insolito: chi doveva conquistare una donna e aveva, in via ipotetica, parecchi soldi a disposizione, si mostrava decisamente più sicuro e intraprendente. Chi, invece, doveva affidarsi a un corteggiamento low-cost, è apparso decisamente più impacciato e in difficoltà.

Darius Chan, che ha diretto la ricerca, ha spiegato i risultati: «Questo è un fenomeno che abbiamo notato molto più tra gli uomini che tra le donne. I più ricchi, poi, tendono a dare più importanza all'attrazione fisica e alle avventure, mentre i più poveri sono più portati per le relazioni a lungo termine».


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Maggio 2016, 14:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA