Ambra Vitiello, curve «made in Naples» che fanno impazzire il web

Ambra Vitiello, curve «made in Naples» che fanno impazzire il web

Le sue "curve pericolose", così come le ha definite "GQ Italia", stanno facendo impazzire il web. Un portfolio di 25 scatti, realizzati da Fabio Pregnolato, che rende giustizia alla tipica bellezza mediterranea di questa giovane fotomodella di Pompei che è pronta a divorare set, passerelle e studi televisivi. Il 2018 si apre all'insegna di Ambra Vitiello, finalista a Miss Italia quando era appena diciannovenne e oggi affermata opinionista sportiva in tv, al fianco di Raffaele Auriemma nella trasmissione "Si gonfia la rete", in onda su Canale 8. Ambra, studentessa universitaria nella facoltà di Giurisprudenza, è perennemente affamata di nuove esperienze. Da due anni è nel corpo di ballo di Osmani Garcia, si propone come influencer, si fa vedere in qualche film. Sui social, manco a dirlo, è seguitissima. "Ci tengo a sottolineare - dice con orgoglio - che finora sono tutti follower reali e non comprati....".
 
 


Nel suo curriculum compaiono anche molti shooting fotografici, sfilate di moda, impegni da showgirl, ospitate in tv come quella recente a "Tiki Taka" su Italia1 e tanto altro. Adesso, dopo il boom del portfolio su "GQ Italia", per Ambra si spalancano le porte di nuovi progetti. 
Ultimo aggiornamento: Giovedì 4 Gennaio 2018, 15:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA