Scuola, ipotesi didattica a distanza allargata: ecco chi va in classe e chi fa lezione da casa

Scuola, Didattica a Distanza allargata: lezioni da casa dalla terza media in poi

Sulla scuola il Governo Conte sta valutando anche l'ipotesi di consentire la didattica in presenza fino alla seconda media e quella a distanza dalla terza media in poi. Un nuovo dpcm è atteso per lunedì 2 novembre. Del tema, a quanto si apprende da fonti dell'esecutivo, si sarebbe parlato nella riunione fiume pomeridiana a palazzo Chigi tra Giuseppe Conte, i capi delegazione ed il Cts.

 

 

 

Alla riunione erano presenti anche Silvio Brusaferro (Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità), Franco Locatelli (Presidente del Consiglio Superiore di Sanità), Agostino Miozzo (coordinatore del Cts) e il commissario Domenico Arcuri. Per la giornata di oggi non sono attese decisioni ma Conte e la maggioranza dovrebbero tornate a riunirsi domani.


Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Ottobre 2020, 21:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA