Scuola, le proposte del Cts per ripartire in presenza a settembre LE NUOVE REGOLE

Scuola, le proposte del Cts per ripartire in presenza a settembre LE NUOVE REGOLE

Mancano pochi mesi alla riapertura delle scuole, ma le modalità con cui si ritornerà tra i banchi sono ancora incerte. 

 

Covid, bimbo di 2 mesi in rianimazione a Palermo. Anche la sorella ricoverata: i genitori sono no vax

 

Il Comitato tecnico scientifico definisce "necessario" il rientro in presenza sia per la formazione degli alunni sia per lo sviluppo degli apprendimenti e psicologico. E' quanto si legge nella bozza, riportata da Skytg24, dove il Cts risponde ai quesiti del Ministero dell'Istruzione, sottolineando il bisogno di richiedere al governo un metodo per tutelare chi lavora e renderlo immune.

Tra le proposte, quella di possedere il green pass, requisito utile per lavorare negli istituti scolastici. 

Avanzata dal Cts anche la proposta di varare misure legislative, così da permettere a corpo docenti e personale ATA di vaccinarsi e poter lavorare in serenità, soprattutto nelle Regioni dove ci sono livelli bassi di dosi somministrate.


Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Luglio 2021, 16:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA