Maturità, studenti con la mascherina: «Agli orali potranno toglierla». Le regole per gli esami

Maturità, studenti con la mascherina: «Agli orali potranno toglierla». Le regole per gli esami

Agli orali i maturandi porteranno la mascherina come previsto dalle norme ma nel momento del colloquio verrà fatta loro togliere. «Per gli scritti è una questione di rispetto indossare una mascherina chirurgica anche rispetto a chi ha fagilità -spiega all'ANSA Cristina Costarelli presidente Anp Lazio-, per gli orali è un falso problema: il cadidato sarà a due metri di distanza dalla commissione. Non abbiamo un nuovo protocollo anticovid sugli esami; i precedenti sono ormai superati anche dalla fine dello stato di emergenza.Il candidato è dunque autorizzato mentre parla a non indossare la mascherina.Attendiamo indicazioni scritte».

 

«Comiciamo a pensare che la questione delle mascherine riceva troppe attenzioni: al massimo si tratta di portarla due giorni, agli scritti. Se gli edifici scolastici fossero vivibili, provvisti di condizionamento dell'aria come tutti gli uffici pubblici, questo problema non ci sarebbe. È terribile che la scuola non abbia avuto questa attenzione, visto che il caldo ormai si soffre da maggio a settembre. E quindi parlare sempre di mascherina a scuola sembra un tema di distrazione di massa rispetto ai temi veri, l'areazione e il condizionamento dell'aria», prosegue Costarelli. «Il candidato in passato è stato autorizzato a togliere la mascherina, i protocolli anticovid degli anni scorsi non sono più validi, ad oggi non abbiamo alcun protocollo nè alcun obbligo di mantenere i 2 metri di distanza che certamente manterremo: ma il candidato è autorizzato a non indossare la mascherina mentre parlerà», conclude la dirigente scolastica.

 

Il video dell'esperta per affrontare le prove

 

Prosegue la campagna social del ministero dell'Istruzione per accompagnare studentesse e studenti verso l'Esame di Stato 2022. Sui canali del MI è stato pubblicato un video con i consigli della Coordinatrice Nazionale del Servizio Ispettivo e della Struttura Tecnica deli Esami di Stato, Flaminia Giorda, con tutte le informazioni necessarie per affrontare le prove finali, dall'assegnazione dei crediti al colloquio orale fino al calcolo del punteggio delle prove.

 

In questi giorni, il ministero ricorda che sarà al fianco di studentesse e studenti con una serie di attività social e interventi di esperti che daranno consigli e ripercorreranno, insieme ai ragazzi e ai docenti, le modalità di svolgimento dell'Esame. Il ministero accompagnerà le varie fasi di preparazione e sarà presente con la rubrica social #MIrisponde per rispondere alle domande e ai dubbi degli studenti. Infine, nei giorni dell'Esame il Ministero darà informazioni sulle tracce della prova scritta di italiano e sulle scelte dei candidati accompagnando il racconto della Maturità anche attraverso la voce delle studentesse e degli studenti con gli hashtag #Mimaturo #Esamidistato2022 #Maturità2022. 

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 9 Giugno 2022, 13:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA