Maturità da somari, all'esame D'Annunzio diventa "poeta water". La Guerra Fredda? Si combatte in Siberia
di Lorena Loiacono

Maturità da somari, all'esame D'Annunzio diventa "poeta water". La Guerra Fredda? Si combatte in Siberia

Sbagliare è umano, per carità, ma sarebbe meglio non esagerare. Soprattutto durante l'esame di Maturità. E invece anche quest'anno sono tanti gli strafalcioni sparati dai candidati durante il colloquio dell'esame di Stato. Qualche esempio? Dal classico ed immancabile D'Annunzio poeta estetista al nuovissimo Matteozzi come attuale Presidente della Repubblica.
A raccogliere gli orrori dei quasi maturi è il sito skuola.net che, con un sondaggio su 6mila maturandi, ha raccolto gli errori più pesanti da digerire. Soprattutto per i professori. Ad esempio Gabriele D'Annunzio quest'anno è passato da poeta vate ad un più offensivo poeta water. Giovanni Verga ha perso la paternità dei Malavoglia, cedendola ad un ignaro Italo Svevo.

Maturità, il linguista Luca Serianni: «Errori gravi, effetto frullatore sullo studio»



Non si fanno sconti a nessuno, neanche a Dante che, secondo uno studente, sarebbe un famoso italiano ebreo e, per un altro, avrebbe scritto il 10 Agosto di Pascoli. Anche lo storico dipinto Guernica di Pablo Picasso sembra aver cambiato autore, passando tra le mani di Pablo Escobar. In questo caso la colpa sembra essere tutta delle serie tv. Gli strafalcioni non hanno risparmiato proprio nessuno, neanche il romanzo 1984 di George Orwell dove il protagonista Winston Smith viene scansato dall'attore Will Smith. C'è anche chi è pronto a ripetere la lezione sulla Terza Guerra Mondiale, scoppiata in India, e chi spiega la Guerra Fredda come quel conflitto combattuto senza sentimento, in maniera crudele. Anzi no, è stato combattuto nella gelida Siberia. E Tito Livio, storico latino del 59 a.C., in un attimo è stato nominato Imperatore. Peccato per quel Livio di troppo. E poi c'è lui, Giuseppe Garibaldi, l'eroe dei due Mondi, che per qualcuno è vissuto nel 1300.

riproduzione riservata ®
Mercoledì 3 Luglio 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA