Calciatori, Politici e VIP: che voto di Maturità hanno preso?

Calciatori, Politici e VIP: che voto di Maturità hanno preso?

Gli esami di Maturità sono ormai iniziati. Un rito per generazioni di studenti, che in molti portano con sé come un ricordo indelebile anche per tutta la vita. Prima o poi, infatti, la scuola finisce per tutti; ma non con gli stessi risultati. Skuola.net è andato a “spiare” come è effettivamente andata a tutti quei personaggi famosi dello spettacolo, dello sport e della politica che hanno con i maturandi di oggi una cosa in comune: il voto di diploma.

 

Chi è andato peggio? Chi è andato meglio?

 

E chi, proprio in queste ore, si sta misurando con la commissione d’esame facendo parte di quel mezzo milione di studenti a cui “tocca” la maturità 2021, nonostante carriere stellari e milioni di followers? Il ‘secchione’ Chiellini e il “caso” Donnarumma In pochi forse si aspettavano che il capitano della nostra Nazionale, impegnata in questo periodo negli Europei 2021, oltre a essere una stella del calcio è anche un vero e proprio “secchione”. Chiellini ha infatti preso il diploma scientifico con l’ottimo voto di 92/100. Ma non finisce qui: nel 2010 si è laureato in economia e commercio con una votazione finale di 109/110. Nel 2017 ha anche conseguito la laurea magistrale in business administration, ottenendo una votazione di 110/110 con lode. Non tutti i suoi compagni di squadra però condividono con lui la passione per lo studio. Molti forse ricordano il “caso” Donnarumma che, maturando del 2017, preferì una vacanza all’esame di Stato. Ma il portiere non si è del tutto tirato indietro: tornò davanti alla commissione nel 2018 portando una decorosa tesina “su sé stesso”. Voto? 70 centesimi. Non male dopo una premessa del genere.

 

La maturità dei politici: quali sono stati i migliori?

 

Dal calcio passiamo alla politica, andando a svelare i voti delle personalità più influenti nel panorama italiano: tra i tanti spiccano gli ottimi risultati di Matteo Renzi e di Giorgia Meloni, entrambi diplomati con 60/60, esattamente come la ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti. Massimo dei voti anche per il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale Luigi Di Maio (100/100), per l’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte (60/60) e per l’ex ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, che ha ottenuto persino la menzione della commissione, massima onorificenza per gli studenti delle superiori. A proposito di politici vicini al mondo studentesco, anche l’ex ministro dell’Università Gaetano Manfredi ha raggiunto il voto pieno di 60/60. Leggermente sotto si è invece fermato il ministro dell’Istruzione attualmente in carica, Patrizio Bianchi, comunque uscito con un lodevole 56/60. Un’altra donna della politica, questa volta una sindaca, che si è fermata a un soffio dalla vetta è Chiara Appendino: la prima cittadina di Torino si è fermata a 98/100. Risultati soddisfacenti pure per la sindaca di Roma, Virginia Raggi, che è uscita dal liceo scientifico con 55/60. Sempre intorno ai cinquanta punti (su 60) ecco l’ex ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, che ha concluso il quinto anno con 54/60. Scendendo ancora di qualche punto, troviamo il leader della Lega, Matteo Salvini, che si è diplomato con 48/60 al liceo classico Manzoni di Milano. Alessandro Di Battista è invece uscito con 46/60. Ultimo, ma solo di voto, il presidente della Camera, Roberto Fico, diplomato con 40/60. Peraltro gran parte di questi risultati sono diventati di dominio pubblico proprio grazie a Skuola.net, che nelle sue interviste a politici e istituzioni non fa mai mancare la fatidica domanda sull’esame di Maturità.

 

Cantanti, artisti, sportivi e non solo

 

Passando al mondo dello showbiz, la signora della Tv Italiana, Maria De Filippi, è uscita da scuola con 52/60. Lei però è anche laureata - con 110 e lode - in Giurisprudenza. Il vincitore dell’ottava edizione di X Factor, Lorenzo Fragola, è invece riuscito a uscire con 85/100. Alla cantautrice Federica Abbate è toccato un 67/100, voto che è stato assegnato anche a Francesca Chillemi, ex Miss Italia, e alla campionessa di tuffi Tania Cagnotto. Continuando con i Vip, c’è anche chi raccoglie un distinto 80/100, come il campione di nuoto Gregorio Paltrinieri. Bene Aldo Montano, olimpionico di scherma, che può vantare un ottimo 54/60. L'attrice Diana Del Bufalo, invece, non ricorda con piacere la maturità: solo 60/100. Il cantante Tiziano Ferro a scuola si è impegnato e ha superato la maturità con un buonissimo 55/60. Una super performance anche per la collega Noemi, che ha raggiunto il massimo dei voti. La giornalista Cristina Parodi era già a scuola esempio di professionalità e impegno: diplomata al liceo classico con 60/60.

 

Maturità 2021: i famosi che l’affrontano oggi

 

Anche tra i maturandi del 2021, che dunque devono ancora scoprire il proprio voto, spiccano i nomi di personaggi molto conosciuti: la cantante Madame, che si è fatta apprezzare durante l’ultima edizione di Sanremo, è giovanissima e proprio quest’anno dovrà sostenere l’esame di Maturità. Insieme a lei, Tommaso Stanzani, ballerino ex protagonista di Amici, e poi - dal mondo dei social - creators seguitissimi come Marta Daddato, Brisida, Jennifer Poni, Sofia Dalle Rive, Davide Moccia, Yusuf Panseri. Anche Larissa Iapichino, la campionessa figlia dell’indimenticabile fuoriclasse olimpionica Fiona May, sarà davanti alle commissioni in questi giorni. Tra gli sportivi non si possono dimenticare Lorenzo Musetti - il tennista di Carrara classe 2002, protagonista di un match al cardiopalma contro Novak Djokovic durante l'ultimo Roland Garros - o Riccardo Calafiori, giovane promessa della Roma calcio.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Giugno 2021, 16:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA