Viagra, chi lo assume ha il 25% in meno di probabilità di morire prematuramente

Però può causare priapismo, ovvero un'erezione prolungata che causa danni permanenti

Viagra, chi lo assume ha il 25% in meno di probabilità di morire prematuramente

di Redazione web

Chi assume il Viagra ha il 25% in meno di probabilità di morire prematuramente rispetto a quelli che non lo assumono. I ricercatori della University of Southern California (USC) hanno esaminato 70.000 uomini adulti con un'età media di 52 anni, tutti con una diagnosi di disfunzione erettile. Gli uomini che hanno usatola pillola blu hanno anche ridotto il rischio di morte precoce di un quarto. Ergo: il Viagra è utile per più di una parte del corpo: può far bene anche al cuore perché può ridurre il rischio di soffrire di gravi problemi cardiovascolari, riduce il tasso di morte per malattie cardiache di circa il 39%.

Vediamo perché

 Gli esperti ritengono che il farmaco aumenti il flusso sanguigno nelle arterie del cuore e migliori il flusso di ossigeno in tutto il corpo.

Per questo motivo, ricerche precedenti hanno anche collegato l'uso del Viagra a una riduzione del rischio di Alzheimer, che può essere causato da una mancanza di flusso sanguigno al cervello. Attenzione: sebbene i risultati di questo studio siano promettenti, i medici non raccomandano di assumere il farmaco off-label, senza prescrizione, ed è stato approvato solo per il trattamento della disfunzione erettile.

Gli uomini anziani hanno maggiori probabilità di soffrire di pressione alta e di altri problemi che addensano il sangue e ne riducono il flusso nel corpo. E spesso soffrono di disfunzione erettile proprio a causa di queste particolari condizioni vascolari. L'ultimo studio, pubblicato sul Journal of Sexual Medicine, ha raccolto i dati di oltre 70.000 uomini con diagnosi di disfunzione erettile (d'ora in poi DE) dal 2006 al 2020. Utilizzando le cartelle cliniche, è stato possibile determinare quali avessero assunto farmaci per la DE e quali problemi cardiaci avessero successivamente sofferto durante il periodo di follow-up.

Tra la popolazione, 23.816 hanno usato i farmaci per aiutare in camera da letto, mentre altri 48.682 non li hanno usati.

I risultati

I ricercatori hanno scoperto che coloro che avevano fatto uso di questi farmaci avevano meno probabilità di soffrire di problemi cardiaci. Complessivamente, i decessi per patologie cardiache sono diminuiti di quasi il 40%. I consumatori di farmaci per la DE avevano anche il 17% in meno di probabilità di soffrire di insufficienza cardiaca (quando il cuore non pompa bene come dovrebbe). È stata registrata anche una diminuzione del 22% della probabilità di sviluppare problemi all'arteria coronaria, quando si abbassa l'apporto di ossigeno e sangue al cuore. Tutte condizioni che, se non trattate adeguatamente, aumentano significativamente la probabilità che usi verifichi un attacco cardiaco.

In pratica il Viagra favorisce il flusso in tutto il corpo e riduce il rischio di coagulazione e di altre ostruzioni che causano gravi problemi cardiaci. Questo perché la pillola blu fluidifica il sangue per favorirne l'afflusso all'organo genitale, portando a erezioni più forti. Inoltre, migliora il flusso attraverso l'arteria brachiale, un importante vaso sanguigno che fornisce sangue alla parte superiore del braccio, al gomito e alla mano. Non solo.

L'aumento del flusso sanguigno può essere positivo anche per il cervello. Uno studio del 2014 ha rilevato che gli uomini che facevano uso di questi farmaci avevano un rischio minore di sviluppare la demenza. Paura del dottore, gli uomini vanno meno dal medico e gli nascondono dolori e sintomi.

Ma i rischi sono dietro l'angolo Il farmaco, prodotto dal gigante farmaceutico Pfizer fin dalla sua prima immissione sul mercato nel 1998, era inizialmente destinato agli uomini anziani che soffrivano di disfunzione erettile. Negli ultimi anni, però, ricorda il Daily Mail, il suo uso è cresciuto anche tra i giovani, dato che i tassi di disfunzione erettile lieve o moderata hanno raggiunto il 20% tra gli uomini di 20 anni e il 30% tra quelli di 30 anni, secondo City Care Family Practice.

Come tutti i farmaci può essere pericoloso se usato in modo improprio. Può avere effetti collaterali ed è fondamentale assumerlo solo dietro prescrizione medica. Può causare priapismo, ovvero un'erezione prolungata che causa danni permanenti e comporta anche alcune interazioni pericolose con i farmaci per il colesterolo alto.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Gennaio 2023, 15:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA