Gravidanza, una coppia su cinque si separa durante il primo anno di vita del figlio

Gravidanza, una coppia su cinque si separa durante il primo anno di vita del figlio

L'arrivo di un bambino ha un grande impatto sulla vita di qualsiasi persona e cercare di affrontare il nuovo compito di crescere un figlio e allo stesso tempo mantenere una relazione sana e stabile è una sfida.
Il sito specializzato in questioni familiari ChannelMum.com, ha condotto un'indagine in cui 2000 madri e padri sono stati intervistati su come è cambiata la loro vita di coppia dopo l'arrivo del primo figlio e i risultati sono stati rivelatori: molte relazioni non sopravvivono al primo anno di vita del bambino.

Leggi anche > A 33 anni le donne si trasformano nelle loro madri: la ricerca spiega perché

I dati presentati dallo studio indicano che una coppia su 10 ha deciso di effettuare una "separazione di prova" nei primi 12 mesi dopo il parto e poi di ricongiungersi.
Le rotture di solito si verificano principalmente all'età di sei mesi dei bambini e il motivo principale citato dai partecipanti è la mancanza di comunicazione.

Tre intervistati su 10 hanno affermato che la mancanza di sesso li ha portati a porre fine al loro partner e il 29% ha indicato che la diminuzione dei segni di affetto li ha motivati ​​a lasciare la relazione.

Il 23 percento ha confessato di essere infedele nei 12 mesi successivi alla nascita del figlio e un quarto ha dichiarato di aver avuto problemi di coppia prima della gravidanza che con l'arrivo del bambino sono peggiorati.

Questi sono stati i 20 motivi più popolari presentati dai partecipanti allo studio, secondo ChannelMum.com:

1. Smettiamo di comunicare correttamente su qualsiasi cosa.

2. La vita sessuale entra in declino.

3. Le dimostrazioni di affetto in generale sono scomparse.

4. Discussioni per tutto e in ogni momento.

5. Mancanza di tempo esclusivo per la coppia.

6. Ci sono stati problemi prima e questo ha creato ulteriore tensione in seguito.

7. Uno dei membri della coppia ha limitato il contatto dell'altro con il bambino.

8. Uno è partito tutto il tempo, mentre l'altro è rimasto a casa con il bambino.

9. Uno o entrambi non si sono adattati alla nuova responsabilità.

10. Alcuni hanno commesso un'infedeltà.

11. Uno o entrambi hanno sofferto di depressione.

12. Un genitore era meno coinvolto con il bambino di un altro.

13. Molta pressione per affrontare la paternità.

14. Tutta la vita è diventata caos.

15. Tutto è diventato un atto di equilibrio: lavoro, genitorialità, relazione.

16. La mancanza di sonno ha impedito loro di svolgere altre attività.

17. Non erano completamente preparati per l'arrivo di un bambino.

18. Ci si sentiva emarginati dall'amore e dal contatto con il bambino.

19. Mancanza di denaro.

20. Grande calo della fiducia nel proprio corpo.
Domenica 20 Ottobre 2019, 09:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA