Fori perfettamente allineati sul fondale marino, gli scienziati chiedono aiuto: «Sapete dirci cosa può essere?»

Fori perfettamente allineati sul fondale marino, gli scienziati chiedono aiuto: «Sapete dirci cosa può essere?»

Buchi inspiegabili e misteriosi scoperti sul fondo dell'oceano hanno sconcertato gli scienziati, al punto che la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) ha lanciato una richiesta d'aiuto tramite i suoi profili social per provare a risolvere il mistero.

Coccodrillo a Brindisi, dalla macchia spunta il rettile. Il racconto choc del testimone che ha scattato la foto

I "buchi" misteriosi

Le rientranze sono state scoperte nell'ambito del "Voyage to the Ridge 2022", tre spedizioni di esplorazione oceanica sulla nave NOAA Okeanos Explorer. I buchi sembrano essere stati scavati da qualcosa - o qualcuno - e seguono una verticale incredibilmente dritta. L'agenzia scientifica sta conducendo operazioni di mappatura e immersioni con veicoli a distanza nelle aree della zona della frattura di Charlie-Gibbs, della dorsale medio-atlantica e dell'altopiano delle Azzorre nell'Oceano Atlantico settentrionale.

Il post su Facebook

«Ok utenti di Facebook, è ora di tirare fuori quei cappelli da scienziato!», si legge nel post pubblicato su Facebook.  «Durante l'immersione di Okeanos di sabato, abbiamo osservato molti di questi insiemi sublineari di buchi nel sedimento. Questi buchi sono stati segnalati in precedenza nella regione, ma la loro origine rimane un mistero. Anche se sembrano quasi fabbricati dall'uomo, i piccoli mucchi di sedimenti attorno ai buchi li fanno sembrare come se fossero stati scavati da...qualcosa. Qual è la vostra ipotesi?».

 

Le risposte degli utenti

La divertente sfida ha suscitato molte risposte e Internet è sul caso. «Non sto dicendo che siano alieni, ma sono alieni», ha scherzato una persona. «Una specie di granchio precedentemente sconosciuta che si nasconde in buchi rettangolari e caccia in branchi lineari, aspettando che la preda cada nelle loro grinfie», ha suggerito un'altra persona. Un commentatore ha scritto: «A me sembra che il sedimento stia cadendo o che l'acqua fluisca da una fessura in una piattaforma geologica o nel tetto di una grotta». «Comincerei a vedere se ci fossero grotte o deformazioni nel fondale marino», ha suggerito un altro. «Installate una telecamera», propone ancora un altro utente. La sfida all'ultima ipotesi è aperta.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27 Luglio 2022, 11:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA