Covid, Gimbe: casi quasi raddoppiati in una settimana. E crescono i test

Covid, Gimbe: nuovi casi al raddoppio (+92%) nell'ultima settimana, ma crescono i test

Quasi un raddoppio (+92,4%) dei nuovi casi (6.538 contro 3.399). E Trend in crescita negli ospedali, tra pazienti ricoverati con sintomi (1.058 vs 843) e in terapia intensiva (66 vs 58). Questa la fotografia dell'epidemia di coronavirus in Italia scattata dalla Fondazione Gimbe per la settimana 19-25 agosto, in cui - si sottolinea - è nettamente aumentata rispetto ai sette giorni precedenti anche l'attività di testing (309.127 persone sottoposte a test rispetto alle 180.300).

In poco più di un mese i nuovi casi per settimana sono aumentati da 1.408 a 6.538, con incremento del rapporto positivi/casi testati dallo 0,8% al 2,1%. 'In attesa di capire se i numeri attuali siano segnali di una nuova ondata - afferma il presidente Gimbe Nino Cartabellotta - è ragionevolmente certo che non rivedremo le drammatiche scene di marzo/aprile perchè oggi la situazione epidemiologica è attentamente monitorata, il servizio sanitario è ben organizzato e dunque non potrà esserci alcun effetto sorpresa. Ma non bisogna concedere ulteriori vantaggi al coronavirus, tanto più che i numeri riflettono sempre comportamenti di 3-4 settimane fa.
 
 
 
Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Agosto 2020, 11:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA