Cercasi volontari per "i viaggi" su Marte, l'annuncio della Nasa: «Tra i 30 e i 55 anni»

Cercasi volontari per "i viaggi" su Marte, l'annuncio della Nasa: «Tra i 30 e i 55 anni»

Cercasi aspiranti marziani «Marte ha bisogno di te!». L'annuncio è ironico, ma nei fatti si tratta della richiesta della Nasa, alla ricerca di volontari pronti a simulare la vita sul pianeta rosso. La missione si chiamerà Analog e consisterà in una serie di esperimenti della durata di un anno all’interno di una capsula di 150 metri quadrati che ricrea le condizioni ambientali di Marte.

 

Leggi anche > Sardegna, turisti sorpresi a rubare sabbia e conchiglie: per loro una maxi multa

 

L'agenzia spaziale americana ha pubblicato un annuncio per reclutare volontari che partecipino alla prima simulazione di una missione su Marte. Si comincia nell'autunno del 2022 e avverrà ancora sulla terraferma in attesa di un futuro non troppo lontano verso un mondo nuovo.

 

Queste simulazioni hanno lo scopo di aiutare la ricerca a realizzare tecnologie in grado di consentire la vita su Marte.  «Le missioni Analog sono fondamentali per comprendere le complesse esigenze della vita sulla superficie marziana», ha affermato Grace Douglas, scienziata a capo della ricerca sulla tecnologia alimentare avanzata presso il Johnson Space Center della NASA a Houston.

 

«Le simulazioni sulla Terra ci aiuteranno a comprendere e contrastare le sfide fisiche e mentaliche gli astronauti dovranno affrontare prima, durante e dopo il viaggio».I candidati ideali sono cittadini statunitensi sani e motivati, non fumatori, di età compresa tra 30 e 55 anni e con una conoscenza ottima dell'inglese. 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 10 Agosto 2021, 21:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA