L'asteroide 2020 ND sfiorerà la Terra, la Nasa: «Tra due giorni il passaggio più vicino»

L'asteroide 2020 ND sfiorerà la Terra, la Nasa: «Tra due giorni il passaggio più vicino»

Un asteroide di notevoli dimensioni si accinge a passare molto vicino alla Terra, con un'allerta di potenziale pericolo già diramata. Lo ha annunciato la Nasa, che spiega come il passaggio più vicino al nostro pianeta dell'asteroide 2020 ND avverrà tra due giorni, venerdì 24 luglio 2020.

Leggi anche > Terremoto fortissimo in Alaska, scossa di 7.8: è allerta tsunami​



L'agenzia spaziale nordamericana ha spiegato che l'asteroide ha un diametro massimo di circa 170 metri e tra venerdì e sabato passarà a circa cinque milioni di chilometri dalla Terra. La vicinanza dal nostro pianeta consentirà alla Nasa di approfittarne per uno studio approfondito dell'asteroide.

La stessa Nasa ha spiegato che, per la relativa vicinanza alla Terra, l'asteroide è stato ufficialmente classificato come "potenzialmente pericoloso" a causa dell'attrazione gravitazionale tra i corpi celesti quando le orbite si avvicinano. Ad ogni modo, non c'è nulla da temere: l'asteroide, scoperto e studiato per la prima volta nel lontano 1945, da tempo percorrendo la propria orbita si avvicina alla Terra. Da 75 anni a questa parte, infatti, è già passato quattro volte nelle vicinanze del nostro pianeta.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22 Luglio 2020, 17:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA