Giornata mondiale del pistacchio, come riconoscere se è di Bronte e le curiosità sul «frutto secco» più amato dagli italiani

Lunedì 26 Febbraio 2024, 18:28 - Ultimo aggiornamento: 18:37

Un afrodisiaco

È considerato un afrodisiaco naturale per eccellenza. Una leggenda dell’antica Persia, narra che gli amanti, avessero l’abitudine d’incontrarsi sotto gli alberi di pistacchio ad ascoltare il suono dei frutti che si schiudevano sotto la luna. Fanno bene all’amore in quanto aiutano a contrastare alcuni disturbi sessuali.

Erroneamente si crede che i pistacchi facciano ingrassare, in realtà, anche se sono ricchi di grassi sani, aiutano a bruciare il grasso dello stomaco.
Non contiene colesterolo ed è molto ricco di fibre. Abbondano anche le vitamine e i sali minerali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA