Paolo Pasqualini sbranato dai rottweiler, il padrone dei cani: «Sono disperato». Esclusa l'ipotesi dell'allevamento illegale

Lunedì 12 Febbraio 2024, 09:24 - Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio, 14:56

Il padrone rischia l'accusa di omicidio colposo

«Sono disperato», ha commentato a Repubblica il padrone dei rottweiler. Da stabilire la dinamica esatta ed eventuali responsabilità: l'uomo e sua moglie potrebbero rischiare una accusa di omessa custodia o di omicidio colposo. Gli investigatori stanno ascoltando in queste ore anche alcuni testimoni che in quegli istanti erano presenti nel parco. In particolare un allevatore, che era in zona col bestiame, avrebbe sentito gridare aiuto ed è intervenuto. Ha cercato di allontanare quei rottweiler prima urlando e poi con un bastone, rischiando a sua volta di essere aggredito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA