Pamela Pelle morta dopo il parto, il marito ristoratore dei vip: «Voglio sapere perché. Perdeva sangue, ma per i medici era normale»

Mercoledì 11 Ottobre 2023, 09:16 - Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre, 13:30

La denuncia

Vincenzo Rinaldi è passato nel giro di pochi giorni dalla gioia di una nuova vita al dolore per la morte della moglie. Un dolore al momento senza spiegazione, e sul quale intende fare luce. È per questo motivo che ha presentato denuncia contro ignoti, per accertare se ci siano state responsabilità. L'avvocato Erdis Doraci parla per lui: «Ci sono degli interrogativi cui si intende cercare risposta. Bisogna capire se i malori lamentati dalla donna possono essere considerati dei campanelli d’allarme che andavano approfonditi in ospedale. Cosa ha determinato la morte di Pamela? Se fosse stata un’emorragia? - si chiedono il legale e il suo cliente -. Potrebbe essere stata causata ad esempio da un abuso di eparina? La denuncia non punta il dito su nessuno, è contro ignoti. Nasce però dalla volontà di certificare se ci siano state delle responsabilità».
La salma è stata ora sequestrata e sarà sottoposta ad autopsia, anche le cartelle cliniche sono state sequestrate: sia quelle del Gemellis, sia quuelle del pronto soccorso, sia quelle dell'ospedale di Monterotondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA