Ostaggi israeliani, chi sono: da Shani a Noa, strappata dalle braccia del fidanzato. La tragedia dei giovani rapiti da Hamas

Domenica 8 Ottobre 2023, 14:00 - Ultimo aggiornamento: 21:59

L'appello della mamma di Shani

Tra queste non c'è però Shani, la cui mamma ha lanciato sui social un appello carico di disperazione: «Mia figlia, Shani Nicole, cittadina tedesca, è stata rapita da Hamas mentre partecipava con un gruppo di turisti a una festa nel sud di Israele - racconta Ricarda in un video sui social -. Mi è stato inviato un video dove ho potuto riconoscere mia figlia in una automobile, priva di coscienza, insieme a un gruppo di palestinesi, mentre attraversava le strade di Gaza». La madre, nel videomessaggio, mostra la foto della figlia, ventiduenne. La donna lancia un appello per ricevere aiuto e chiede di poter ricevere notizie sulla figlia, della quale mostra il passaporto. Lo zio della giovane, Winfried Gehr, al quotidiano Bild, ha detto che Nicole, insieme al suo ragazzo, avevano partecipato a un festival musicale in un kibbutz.

© RIPRODUZIONE RISERVATA