Meteo, venti gelidi da Nord e crollo delle temperature: neve a bassa quota, all'Immacolata arriva il ciclone

Domenica 3 Dicembre 2023, 12:33 - Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre, 10:24

Le previsioni

Il primo dei due affondi atlantici è atteso tra lunedì e martedì. Sarà legato all'evoluzione di una depressione che si sposterà dalla Manica alla Germania. Associata al vortice una perturbazione molto intensa raggiungerà l'Italia settentrionale nella seconda parte della giornata di lunedì e transiterà al Centro-Sud nella giornata di martedì. Gli effetti saranno diversi, al Nord potrà nevicare a quote molto basse, anche in pianura mentre al Centro e al Sud ci saranno rovesci e temporali anche forti, localmente a carattere di nubifragio sulla fascia tirrenica. I venti ruoteranno dai quadranti meridionali risultando a tratti forti e le temperature saranno in ulteriore diminuzione al Nord, stabili o in leggero aumento al Centro Sud.

© RIPRODUZIONE RISERVATA