Meteo, temporali e nubifragi dopo la tregua. Torna anche la grandine: calo termico in arrivo, ma non per tutti

Lunedì 20 Maggio 2024, 09:16
Meteo, temporali e nubifragi dopo la tregua. Torna anche la grandine: calo termico in arrivo, ma non per tutti
di Redazione web
1 Minuto di Lettura

Tregua apparente per il maltempo. Dopo una domenica con più sole per le regioni settentrionali, una nuova ondata di temporali e nubifragi tornerà ad abbattersi sulle stesse zone recentemente colpite dagli eventi alluvionali.

Secondo le previsioni di 3BMeteo, la circolazione atmosferica continuerà ad avvalersi di una pericolosa depressione atlantica che troverà un valido alleato in un vortice afro mediterraneo col quale farà un tutt'uno per formare un minimo di bassa pressione che nelle prime ore della giornata di martedì si centrerà proprio sull'Italia. In questo vortice si rimescoleranno masse d'aria fresche oceaniche e calde nord africane quindi i contrasti saranno molto accesi e in grado di determinare forti piogge a prevalente carattere di temporale con il rischio di nubifragi e di grandine. Ad essere più vulnerabili al maltempo saranno come accennato all'inizio le regioni centro-settentrionali e con le criticità dei giorni scorsi c'è il rischio che diverse situazioni possano complicarsi ulteriormente o ripetersi.

L'avvio di una nuova fase di maltempo che interesserà prevalentemente il Centro Nord riporterà le temperature su valori piuttosto freschi per il periodo in particolare sulle regioni settentrionali e centrali tirreniche. Il Sud più protetto dall'anticiclone sarà ancora termicamente sopra media con una giornata di lunedì in cui la soglia dei 30°C potrà essere facilmente superata su diverse zone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA